I surreali dipinti di Hank Schmidt in der Beek fotografati da Fabian Schubert

avatar scritto da il 03/01/2017 0 commenti
I surreali self-portrait landscape dipinti da Hank Schmidt e fotografati da Fabian Schubert | Collater.al

Avete tirato fuori anche quest’anno i vostri discutibili maglioni con renne, Babbo Natale e aiutanti, il tutto su sfondo bianco o rosso? Bene, sappiate che i maglioni di Hank Schmidt in der Beek sono differenti.

Non solo perchè non mettono a dura prova l’autocontrollo di un monaco buddista con un minimo di gusto, ma perchè si indossano e si ammirano su tela: Hank infatti viaggia per l’Europa, alla ricerca di quella luce tanto amata da Van Gogh, Cezanne o Monet, non per dipingere un bel paesaggio ma per riportare nei suoi quadri i pattern dei maglioni o delle camicie che indossa in quel momento.

Dato che la sua attività ha un certo fascino, il fotografo Fabian Schubert lo segue e lo immortala dal 2009: ha scattato abbastanza per far sì che quest’anno venisse anche pubblicato un libro, ‘And In The Summer I Paint’.

Sembra di sfogliare un ibrido tra un lookbook in perfetto stile hipster e il catalogo di qualche mostra impressionista, il tutto condito con un senso di sorpresa nel momento in cui si realizza che ciò che Hank ha addosso e quello che sta dipingendo combaciano perfettamente.

I surreali self-portrait landscape dipinti da Hank Schmidt e fotografati da Fabian Schubert | Collater.al
I surreali self-portrait landscape dipinti da Hank Schmidt e fotografati da Fabian Schubert | Collater.al
I surreali self-portrait landscape dipinti da Hank Schmidt e fotografati da Fabian Schubert | Collater.al
I surreali self-portrait landscape dipinti da Hank Schmidt e fotografati da Fabian Schubert | Collater.al
I surreali self-portrait landscape dipinti da Hank Schmidt e fotografati da Fabian Schubert | Collater.al
I surreali self-portrait landscape dipinti da Hank Schmidt e fotografati da Fabian Schubert | Collater.al
I surreali self-portrait landscape dipinti da Hank Schmidt e fotografati da Fabian Schubert | Collater.al
I surreali self-portrait landscape dipinti da Hank Schmidt e fotografati da Fabian Schubert | Collater.al
I surreali self-portrait landscape dipinti da Hank Schmidt e fotografati da Fabian Schubert | Collater.al
I surreali self-portrait landscape dipinti da Hank Schmidt e fotografati da Fabian Schubert | Collater.al
I surreali self-portrait landscape dipinti da Hank Schmidt e fotografati da Fabian Schubert | Collater.al
I surreali self-portrait landscape dipinti da Hank Schmidt e fotografati da Fabian Schubert | Collater.al
I surreali self-portrait landscape dipinti da Hank Schmidt e fotografati da Fabian Schubert | Collater.al
I surreali self-portrait landscape dipinti da Hank Schmidt e fotografati da Fabian Schubert | Collater.al
I surreali self-portrait landscape dipinti da Hank Schmidt e fotografati da Fabian Schubert | Collater.al
I surreali self-portrait landscape dipinti da Hank Schmidt e fotografati da Fabian Schubert | Collater.al
I surreali self-portrait landscape dipinti da Hank Schmidt e fotografati da Fabian Schubert | Collater.al
I surreali self-portrait landscape dipinti da Hank Schmidt e fotografati da Fabian Schubert | Collater.al
I surreali self-portrait landscape dipinti da Hank Schmidt e fotografati da Fabian Schubert | Collater.al
I surreali self-portrait landscape dipinti da Hank Schmidt e fotografati da Fabian Schubert | Collater.al
I surreali self-portrait landscape dipinti da Hank Schmidt e fotografati da Fabian Schubert | Collater.al
I surreali self-portrait landscape dipinti da Hank Schmidt e fotografati da Fabian Schubert | Collater.al

Hank Schmidt in der Beek | Fabian Schubert


avatar
Autore: Giulia Ficicchia
A Roma c’è nata per caso, il cognome viene da quel paesino che tutti pensano sia Vigata ma che in realtà si chiama Scicli. Potete comunicare con lei in italiano, inglese e lentamente in tedesco. In particolare di montagne, arte, sport, libri e serie tv. Nella vita non vuole la pace nel mondo, ma creare contenuti interessanti. Potete seguirla su Instagram e Twitter .
Ha scritto 54 post

Commenti per "I surreali dipinti di Hank Schmidt in der Beek fotografati da Fabian Schubert"