avatar
Autore: Elena Fortunati
Sempre in fila agli sportelli della Sapienza, frequenta la magistrale in storia dell’arte lottando per il riconoscimento dei diritti della fotografia come disciplina. In attesa gira per corridoi e metro con Sontag e Arasse. Si sposta per l’Europa alla ricerca di un’illuminazione estetica e intanto acquista pacchi di foto datate. Nella speranza di fare qualcosa di utile, lascia sul web testimonianze visive di queste imprese sotto lo pseudonimo aupresdetoi. Accetta lavori con retribuzioni in art magazines, burro e marmellata, ma non chiedetele di fotografare la sua faccia. Seguila anche qui
Ha scritto 111 post

Il flusso psichedelico nei lavori di Sam Chirnside

avatar scritto da il 14/12/2016 0 commenti

Cerchiamo di fare il punto della situazione: c’era una volta la cultura hippie, con i suoi fiori, i suoi colori e la sua psichedelia. Un urlo eclettico contro il sistema governativo, contro la guerra e il capitalismo. Finchè il capitalismo non si è comprato anche la cultura hippie, utilizzando lo yoga e le corone floreali nei suoi spot commerciali.

read more