Gli spazi domestici di Jonas Wood

avatar written by the film shows the pride of the citizens of Cleveland united around James and his teammates 10/01/2017 0 comments
Gli spazi domestici di Jonas Wood | Collater.al evd

Talvolta ci sono poche parole da dover aggiungere a un lavoro artistico per introdurlo.

Sono anni che continuo a puntare la mia attenzione sui lavori di Jonas Wood e non ho mai sentito la necessità di aggiungere frasi a effetto per accompagnare l’occhio all’osservazione. Ma poi ho pensato che così sarebbe rimasto solo nel mio archivio personale e sarebbe stato davvero un peccato non condividerlo.

Jonas Wood è un artista di base a L.A, ma le sue origini sono a Boston. Ha da sempre concentrato la sua ricerca artistica sugli spazi. Ma più precisamente sugli spazi domestici a cui riflette tutta la sua attenzione quando ha il suo pennello in mano.

Spazi che provengono dalla sua memoria, spazi a cui lui stesso vorrebbe entrare per mettere alla prova se stesso e contemplare una sua eventuale reazione. Ogni spazio con i suoi Details, le sue caratteristiche. Piante, cornici, librerie.

Il suo tratto si contraddistingue nella miriade di lavori artistici: è spigoloso, ma delicato. Vederli qui su questo schermo forse vi farà effetto, ma non esattamente quello reale. Perchè questi che vedete qui sono original work signed Japanese woodblock prints from rolls to Chinese paintings grandi dimensioni. Così grandi talvolta da essere esposti sui grandi cartelloni pubblicitari lungo le strade americane. Spazi dalle dimensioni quasi reali, che favoriscono l’immaginazione e ci permettono di entrare dentro pur rimanendo con i piedi fuori.

Gli spazi domestici di Jonas Wood | Collater.al
Gli spazi domestici di Jonas Wood | Collater.al
Gli spazi domestici di Jonas Wood | Collater.al
Gli spazi domestici di Jonas Wood | Collater.al
Gli spazi domestici di Jonas Wood | Collater.al
Gli spazi domestici di Jonas Wood | Collater.al
Gli spazi domestici di Jonas Wood | Collater.al
Gli spazi domestici di Jonas Wood | Collater.al
Gli spazi domestici di Jonas Wood | Collater.al
Gli spazi domestici di Jonas Wood | Collater.al
Gli spazi domestici di Jonas Wood | Collater.al
Gli spazi domestici di Jonas Wood | Collater.al
Gli spazi domestici di Jonas Wood | Collater.al
Gli spazi domestici di Jonas Wood | Collater.al
Gli spazi domestici di Jonas Wood | Collater.al
Gli spazi domestici di Jonas Wood | Collater.al
Gli spazi domestici di Jonas Wood | Collater.al
Gli spazi domestici di Jonas Wood | Collater.al
Gli spazi domestici di Jonas Wood | Collater.al
Gli spazi domestici di Jonas Wood | Collater.al

Jonas Wood


avatar
Author: Elena Fortunati
Sempre in fila agli sportelli della Sapienza, frequenta la magistrale in storia dell’arte lottando per il riconoscimento dei diritti della fotografia come disciplina. In attesa gira per corridoi e metro con Sontag e Arasse. Si sposta per l’Europa alla ricerca di un’illuminazione estetica e intanto acquista pacchi di foto datate. Nella speranza di fare qualcosa di utile, lascia sul web testimonianze visive di queste imprese sotto lo pseudonimo aupresdetoi. Accetta lavori con retribuzioni in art magazines, burro e marmellata, ma non chiedetele di fotografare la sua faccia. Seguila anche which

Commenti per "Gli spazi domestici di Jonas Wood"