Conosci 72-HOUR POST FIGHT?

avatar
27 Settembre 2019

Esce oggi “LOST MY”, il secondo singolo estratto dal nuovo album dei 72-HOUR POST FIGHT, una versione remixed del loro primo disco, che verrà rilasciato il prossimo 25 ottobre.

Si chiama 72-HOUR POST FIGHT ed è il progetto musicale di Carlo aka Fight Pausa, già membro della band LEUTE dal 2014, e dell’amico Luca aka Palazzi D’Oriente. Si, perché 72-HOUR POST FIGHT nasce soprattutto dall’amicizia, dalla condivisione di una passione, quella per la musica. Legati dal liceo, i due collaborano per la prima volta nel 2017 per il primo release ufficiale di Palazzi D’Oriente (‘morgengabe EP’) pubblicato da La Tempesta International – la ricercatissima label italiana – in cui Carlo compone chitarre e bassi per alcune delle tracce. Poi la svolta arriva quando decidono di scrivere un intero album insieme, un vero “melting pot” musicale dove uniscono le passioni e i backgrounds di entrambi generando una musica elettronica di matrice sperimentale, con elementi jazz, math rock ed emo. Carlo e Luca coinvolgono poi nel progetto Adalberto Valsecchi, il sassofonista, e Andrea Dissimile, il batterista già membro di LEUTE e turnista per Generic Animal e Nadàr Solo.

Il primo disco esce l’1 marzo 2019 per La Tempesta International ed è un super successo. L’album, un flusso non-stop di musica nata dall’incrocio di più generi, dall’improvvisazione, da chitarre affilate e break di batteria di taglio hip-hop, piace a tutti: basta leggere un paio di recensioni del progetto per capire quanto questo prodotto sia da effetto “wow”.

Pensavate fosse finita qui? Niente affatto. Ora i ragazzi annunciano la “100% remixed” version dell’album, con grosse collaborazioni nazionali e internazionali, come il dj e produttore musicale inglese Cooly G (Hyperdub Records) per l’intro del disco, il jazzista sperimentale Ben Vince (Hessle Audio, 33 33) nella versione decostruttivista di “DEATH”, poi Lamusa II (HVNX, Ninja Tune, RBMA alumnus) in “SUNDAY”. La traccia “LOST MY” è invece prodotta dall’amico Riva, parte della gang Motel Forlanini di Myss Keta. L’album include un remix di ogni traccia, accuratamente studiato per ribaltare ogni versione del primo lavoro. Poi arriva il momento “più hip-hop” con “TALK” e “72-HOUR OUTRO”, realizzate assieme a Wuf (HHV Records) e il duo Ayce Bio & Prev (Funclab Records). E ancora Yakamoto Kotzuga per la traccia “HANG” e il Producer Weightausend (Haunter Records) per “LOITER”. 

Insomma, seguite questi ragazzi, che si stanno girando molti festival italiani e li vedremo collaborare quest’autunno con ClubTo Club e Club Adriatico. Aspettiamo con ansia, e intanto buona fortuna!

72hour post fight Lost My | Collater.al
72hour post fight Lost My | Collater.al
72hour post fight Lost My | Collater.al
72hour post fight Lost My | Collater.al
72hour post fight Lost My | Collater.al
72hour post fight Lost My | Collater.al

Testo di Bianca Felicori
Foto di Giulia Bersani

Newsletter

Keep up to date!
Receive the latest news about art, music, design, creativity and street culture.
Share