Music Sugar, il video surreale dei Brockhampton
Artvideoclip

Sugar, il video surreale dei Brockhampton

-
Collater.al Contributors
Brockhampton | Collater.al 2

Il gruppo musicale hit hop texano Brockhampton, dopo Saturation e Iridescence, ha pubblicato il 23 agosto 2019 Ginger. Quest’ultimo è composto da 12 tracce tra cui hanno estratto il primo singolo, Sugar, e ieri, 10 dicembre 2019, è uscito il video ufficiale.

Molti dei video della band sono a dire il vero un po’ strani, ma questo forse li batte tutti. Il corto, diretto da Kevin Abstract – voce, produttore e direttore creativo del gruppo – inizia con una scena in cui un ragazzo e una ragazza fanno sesso e vengono interrotti da un alieno. Sì, avete letto bene. Ma non è questa la stranezza del video. Dopo pochi secondi l’alieno spara in testa al ragazzo facendogli esplodere il cervello e le urla della ragazza spaventata si sentono in tutto il mondo.
Questa prima scena surreale dà un tono a tutto il resto del corto dove all’interno possiamo vedere invasioni aliene, il cantante Matt Champion che canta in uno scenario infernale per poi passare a Kevin Abstract il quale è appeso al soffitto con una massa di “liquido alieno” verde.

In una serie di Tweet, il vocalist si è sentito un po’ in dovere di dare una spiegazione al loro lavoro. Infatti Kevin racconta come è nato il concept alquanto bizzarro sostenendo che gli è venuto in mente in seguito a un sogno che ha fatto.

Sugar è un video di cui sicuramente ce ne ricorderemo, non tanto per la stranezza ma quanto per l’inizio un po’ splatter, alla Tarantino.

Artvideoclip
Scritto da Collater.al Contributors
x
Ascolta su