L’installazione specchio di Burberry in Corea del Sud

L’installazione specchio di Burberry in Corea del Sud

Andrea Tuzio · 2 settimane fa · Style

Una maestosa operazione di land art quella realizzata da Burberry in Corea del Sud
Ai piedi della montagna Hallasan sull’isola di Jeju, la maison britannica ha costruito un’installazione completamente ricoperta di specchi che si innesta perfettamente nella natura circostante. Un paesaggio subtropicale in cui si innalza questa sorta di cattedrale ancestrale, futuristica e onirica con vista sul monte Sanbangsan, lungo la costa meridionale dell’isola. 

The Imagines Landscape Experience – questo il nome dell’opera – è una scultura topografica prima del suo genere in Corea del Sud. L’opera è stata pensata e realizzata come uno dei pop-up del brand che puntano a scompaginare e ridefinire i confini tra “natura e tecnologia, l’interno e l’esterno, il reale e l’immaginario”.

L’installazione richiama lo spirito pionieristico che è parte integrante del brand sin dalla sua nascita, grazie al suo fondatore Thomas Burberry. A partire dal 1880, quando Thomas aggiunge il gabardine ai capi iconici del marchio, le persone hanno potuto iniziare a godersi ed esplorare la natura e gli spazi aperti indossando un caposcala Burberry.

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Burberry (@burberry)

All’interno lo spazio risulta essere ancora più innovativo dove il digitale e il fisico si scontrano e si incontrano. In una stanza troviamo un’esperienza immersiva con la proiezione di tre film di tre artisti diversi: Maotik, Cao Yuxi e Lia Jiayu. I visitatori sono circondati da schermi interattivi in modo tale da connettersi con i mondi unici che gli artisti hanno creato. Il viaggio nell’innovazione si riflette anche nelle collezioni e nei tessuti che la compongono, oltre che nelle ultime iterazioni dell’iconico trench in gabardine water resistant di Riccardo Tisci.

Questa connessione con la tecnologia e le comunità continua attraverso la collaborazione con TikTok. Scansionando un codice QR si potrà accedere a una realtà aumentata in grado di mostrare un branco di squali nel cielo.

C’è anche il primo Thomas’s Cafe in Corea. Un locale che riflette i codici estetici della maison con i suoi colori tipici come il beige chiaro e i pattern del regno animale. Il pasticcere Justin Lee del JL Dessert Bar ha creato un assortimento di delizie di ispirazione locale e minuziosi riferimenti al brand.

Come parte del continuo impegno di Burberry per un futuro più sostenibile, il brand sosterrà la conservazione dell’isola di Jeju attraverso una partnership quinquennale con l’organizzazione non-profit Jeju Olle Foundation.
Gli investimenti nella manutenzione dei sentieri panoramici dell’isola per consentire un accesso continuo e sicuro al pubblico e il sostegno dei programmi di smaltimento rifiuti, aiuteranno a mantenere intatto il più possibile l’ecosistema e la bellezza dell’isola. Questa esperienza immersiva è certificata carbon neutral, in linea con l’impegno a ridurre l’impatto ambientale delle iniziative del brand.

L’installazione specchio di Burberry in Corea del Sud
Style
L’installazione specchio di Burberry in Corea del Sud
L’installazione specchio di Burberry in Corea del Sud
1 · 9
2 · 9
3 · 9
4 · 9
5 · 9
6 · 9
7 · 9
8 · 9
9 · 9
Davide Ambroggio, un ricordo ancestrale

Davide Ambroggio, un ricordo ancestrale

Tommaso Berra · 1 settimana fa · Photography

Fino a che punto e con quanta intensità si può istaurare un rapporto intimo con la natura? Gli scatti di Davide Ambroggio sono la testimonianza dell’abbandono di un corpo all’ordine della natura. Pelle punta da fili di erba alta e selvaggia, mentre il sole brucia le piante e diventa custode di un equilibrio che si sta ricostruendo.
Gli occhi di Alessandra sono nudi come il suo corpo, guardano il terreno che non ha certezze, se non nell’immagine simbolica di un pontile che conduce verso rovi irti. La serie di scatti di Davide Ambroggio ha un momento centrale in cui lo sguardo si alza a livello dell’orizzonte, e più definitivamente in una tensione spirituale che tende all’altezza del cielo.
Le fotografie di questa serie sono un racconto erotico di adattamento dell’uomo alla natura, prima al sole, alla terra e infine all’acqua, che negli ultimi scatti accoglie e conserva un segreto ancestrale.

Davide Ambroggio | Collater.al
Davide Ambroggio | Collater.al
Davide Ambroggio | Collater.al
Davide Ambroggio | Collater.al
Davide Ambroggio | Collater.al
Davide Ambroggio | Collater.al
Davide Ambroggio | Collater.al
Davide Ambroggio | Collater.al
Davide Ambroggio | Collater.al
Davide Ambroggio | Collater.al
Davide Ambroggio | Collater.al
Davide Ambroggio | Collater.al
Davide Ambroggio | Collater.al

Davide Ambroggio, un ricordo ancestrale
Photography
Davide Ambroggio, un ricordo ancestrale
Davide Ambroggio, un ricordo ancestrale
1 · 13
2 · 13
3 · 13
4 · 13
5 · 13
6 · 13
7 · 13
8 · 13
9 · 13
10 · 13
11 · 13
12 · 13
13 · 13
Le braccia conserte di Edoardo Lavagno

Le braccia conserte di Edoardo Lavagno

Tommaso Berra · 1 settimana fa · Photography

Le labbra semichiuse e il gelo negli occhi lasciano nell’aria parole non dette, discorsi lasciati in sospeso e soffocati dalle pose dei corpi nudi. Le spalle chiuse e le braccia strette che si attorcigliano al corpo come radici.
Gli scatti di Edoardo Lavagno ritraggono donne molto differenti tra loro, ma sembrano frame di uno stesso film biografico. La delicatezza di una mano che proietta sulle lenzuola un’ombra che ha la sagoma di un sogno misterioso, in cui c’è un riservato erotismo che non straborda dalla riservatezza emotiva.
Le pareti delle case sono lo sfondo degli scatti, limiti fisici che vigilano e proteggono la ricerca di una libertà di espressione.
C’è sempre una finestra che fa compagnia alle donne ritratte da Edoardo Lavagno, una presenza di luce che sottolinea i corpi e ne definisce il calore, sia negli scatti a colore che in quelli in bianco e nero.

Edoardo Lavagno | Collater.al
Edoardo Lavagno | Collater.al
Edoardo Lavagno | Collater.al
Edoardo Lavagno | Collater.al
Edoardo Lavagno | Collater.al
Edoardo Lavagno | Collater.al
Edoardo Lavagno | Collater.al
Edoardo Lavagno | Collater.al
Edoardo Lavagno | Collater.al
Edoardo Lavagno | Collater.al
Edoardo Lavagno | Collater.al
Edoardo Lavagno | Collater.al
Edoardo Lavagno | Collater.al
Edoardo Lavagno | Collater.al
Le braccia conserte di Edoardo Lavagno
Photography
Le braccia conserte di Edoardo Lavagno
Le braccia conserte di Edoardo Lavagno
1 · 15
2 · 15
3 · 15
4 · 15
5 · 15
6 · 15
7 · 15
8 · 15
9 · 15
10 · 15
11 · 15
12 · 15
13 · 15
14 · 15
15 · 15
InstHunt – Le 10 migliori foto della settimana su Instagram

InstHunt – Le 10 migliori foto della settimana su Instagram

Tommaso Berra · 7 giorni fa · Photography

Ogni giorno, sul nostro profilo Instagram, vi chiediamo di condividere con noi le vostre immagini e fotografie più belle.
Per la raccolta InstHunt di questa settimana abbiamo selezionato le vostre 10 migliori proposte: @my_perfect_little_world, @valerycia, @obsessive.ph0t0graphy, @the_rain_coyote, @albachiara.fotografie, @reportageofmylife, @laura.mangelli, @missgherard, @_gary0104, @yehorova.photo.

Tagga @collateral.photo per essere selezionato e pubblicato nel prossimo numero di InstHunt.

InstHunt – Le 10 migliori foto della settimana su Instagram
Photography
InstHunt – Le 10 migliori foto della settimana su Instagram
InstHunt – Le 10 migliori foto della settimana su Instagram
1 · 1
Colori e sport nelle foto di Ilanna Barkusky

Colori e sport nelle foto di Ilanna Barkusky

Giulia Guido · 2 settimane fa · Photography

Il mondo non è solo bianco o solo nero, non è neanche di diverse sfumature di grigio. Il mondo è multicolore, basta avere l’occhio giusto per accorgersene. Ilanna Barkusky sembra averlo e sembra avere anche il talento di catturarlo in scatti aerei che uniscono sport ed estetica. 

Ilanna Barkusky è una giovane fotografa nata in Canada, a Vancouver, che oggi vive e lavora a Los Angeles. La passione di Ilanna che è diventata anche il campo in cui si è specializzata come fotografa è lo sport. Fin da piccola si è dedicata a diversi sport, sia praticandoli e poi cominciando a seguirli munita di macchina fotografica. 

L’obiettivo del suo lavoro è quello di catturare un momento irripetibile, un gesto o una posizione del corpo quasi impossibili da vedere a occhio nudo.
Ciò che però caratterizza il suo lavoro, in particolare la serie dal titolo “Colour Series”, è proprio l’attenzione ai colori. 

Prima di scattare, Ilanna Barkusky fa una lunga ricerca su Google Earth di campi e piste dipinti da urban artist che diventano sfondi multicolor ai suoi scatti realizzati con il drone e sempre alla stessa ora del giorno. 

Ilanna Barkusky
Ilanna Barkusky
Ilanna Barkusky
Ilanna Barkusky
Colori e sport nelle foto di Ilanna Barkusky
Photography
Colori e sport nelle foto di Ilanna Barkusky
Colori e sport nelle foto di Ilanna Barkusky
1 · 7
2 · 7
3 · 7
4 · 7
5 · 7
6 · 7
7 · 7