Calorie Brands, se le calorie sostituissero i nomi degli snack

avatar
3 Gennaio 2019

Calorie Brands è il nome del progetto di due giovani designer che hanno sostituito i nomi degli snack con il numero di calorie.

L’idea è geniale e come tale è semplice ma d’impatto. Sto parlando del progetto Calorie Brands, portato avanti da due studenti della Miami Ad School, Alessia Mordini e Rodrigo Domìnguez, che hanno deciso di condividerlo con il mondo attraverso il profilo Instagram @caloriebrands, che oggi conta poco più di 90.000 follower.

In un periodo storico in cui tutto quel che riguarda il cibo, dalla produzione, all’esportazione, dal confezionamento alla vendita, passa sotto il giudizio di tutti, il duo di designer ha deciso mettere l’accento su un aspetto a volte dimenticato di questo mondo. Ha semplicemente voluto porre in evidenza l’apporto calorico di snack e alimenti che fanno spesso parte della nostra vita sostituendo il nome dello snack con il numero di calorie.

Alcuni, i più critici, potrebbero commentare che non hanno fatto altro che ingrandire un numero che già da anni è obbligatorio mettere sulle confezioni, ma converrete tutti che vederlo a caratteri cubitali fa riflettere e forse frena dal mangiare un ultimo e insignificante cucchiaino di Nutella.

Calorie Brands | Collater.al Calorie Brands | Collater.al Calorie Brands | Collater.al Calorie Brands | Collater.al Calorie Brands | Collater.al Calorie Brands | Collater.alCalorie Brands | Collater.al Calorie Brands | Collater.al Calorie Brands | Collater.al Calorie Brands | Collater.al Calorie Brands | Collater.al Calorie Brands | Collater.al

Newsletter

Keep up to date!
Receive the latest news about art, music, design, creativity and street culture.
Share