Photography Charta: un photo-book festival e una open call per fotografi
Photographyeventsphtographysave the date

Charta: un photo-book festival e una open call per fotografi

-
Giulia Guido
charta

Da sabato 17 a domenica 25 luglio, il quartiere romano San Lorenzo, senza dubbio una delle zone più caratteristiche e vivaci della capitale, farà da cornice alla prima edizione di Charta.  

Charta, vincitore di Strategia Fotografia 2020 – intervento sostenuto dalla Direzione Generale Creatività Contemporanea del Ministero della Cultura -, è un photo-book festival, interamente dedicato al libro fotografico e all’editoria indipendente, ideato e realizzato da Yogurt Magazine

Charta

Per questa prima edizione è stato scelto il tema “Demons”: i 100 libri fotografici che parteciperanno al festival declineranno il tema analizzandone e percorrendone tutte le possibile declinazioni che possono essere strettamente collegate alla condizione umana, alle problematiche territoriali o, ancora, a quelle socioculturali. 

Oltre all’esposizione dei 100 photo-book, la settimana del festival sarà scandita da un programma fitto di eventi che vanno dalle anteprime editoriali ai workshop, da installazioni a letture portfolio con realtà editoriali come Mack Books, Overlapse, Postcart Edizioni, Matèria Gallery, Witty Books, PH Museum. 

Ma non finisce qui. In vista di Charta, è già possibile partecipare ai Charta Dummy Award, una vera e propria open call rivolta a chiunque voglia inviare un libro fotografico inedito. Tra coloro che hanno inviato il proprio lavoro, entro e non oltre il 9 luglio, alcuni avranno la possibilità di poterlo esporre durante il festival, mentre solo uno lo vedrà pubblicato. 

Visitate il sito di Charta per scoprire gli ospiti presenti al festival e avere maggiori info su come partecipare ai Charta Dummy Award. 

Photographyeventsphtographysave the date
Scritto da Giulia Guido
x
Ascolta su