Style Kim Jones presenta la collezione Dior Uomo Resort 2022
Stylestyle

Kim Jones presenta la collezione Dior Uomo Resort 2022

-
Andrea Tuzio

Il direttore artistico della linea maschile di Dior Kim Jones è ormai al suo terzo anno e, dopo aver collaborato con artisti della scena contemporanea come KAWS, Daniel Arsham, Amoako Boafo, e Kenny Scharf, lo stilista inglese ha scelto una strada diversa per la collezione Resort 2022.

Jones ha scavato negli archivi della Maison francese cercando ispirazione negli archetipi degli anni ’60 di Marc Bohan, il celebre stilista francese che per 30 anni ha lavorato prima come semplice designer e poi come direttore creativo, all’interno dell’azienda.

Il famoso logo Dior Oblique di Bohan viene declinato in tutta la collezione ma con un estetica più leggera, sottile. Quello “CD” a forma di cuore – sempre dell’ex direttore creativo della maison – lo troviamo su giacche e camicie e la scritta vintage “Christian Dior Atelier” arricchisce le varsity jacket e le baseball shirt.

Ovviamente, il cliente riconoscerà e si sentirà a suo agio nelle forme Dior, ma abbiamo voluto giocare un po’ con le proporzioni e cercare un modo per rendere la sartoria meno formale, ma ancora molto rilevante”, ha dichiarato Jones a WWD.

Pantaloni larghi formano insieme alle giacche i nuovi completi Resort 2022, mentre le giacche a vento in nylon, si trasformano in borse. 
La sartoria casual domina la collezione e una palette di colori estremamente sofisticata completa il il lavoro di Jones e pare essere quasi un manifesto cromatico di questi tre anni.

“La palette di colori era davvero una compilation di tutti i nostri colori preferiti che abbiamo usato negli ultimi tre anni mescolandoli insieme e portandoli avanti in modo da poter passare alla fase successiva di ciò che facciamo qui in Dior. Penso che sia bene reinventare ciò che si fa”.

Qui di seguito potete dare un’occhiata alla collezione Dior Uomo Resort 2022.

Stylestyle
Scritto da Andrea Tuzio
x
Ascolta su