Style Daniel Arsham estende il legame tra moda e arte
Stylestyle

Daniel Arsham estende il legame tra moda e arte

-
Andrea Tuzio

Si chiama Objects IV Life ed è il nuovo brand fondato dall’artista americano che vive e lavora a New York, Daniel Arsham
Creato come un’estensione della suo lavoro artistico, Objects IV Life è il risultato di una visione congiunta di Arsham e Stefano Martinetto, CEO e co-fondatore di Tomorrow, piattaforma multidisciplinare che si occupa di sviluppare e accompagnare i brand nell’ambito fashion. 

Una sorta di insieme infinito di ricerca, esplorazione e indagine, questo nuovo progetto legato alla moda di Daniel Arsham comprende item basic che mirano a costruire outfit legati a uno stile di vita creativo, e non poteva essere diversamente.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da objectsivlife (@objectsivlife)

Progettato tra la base operativa di Arsham a New York City e Londra, Chapter 001 di Objects IV Life comprende una serie di item estremamente funzionali come la Four Pocket Jacket, il Workwear Blazer, la Denim Jacket, la Moleskin Hoodie Padded e la Moleskin Shirt Jacket, oltre a T-shirt e hoodie.
L’offerta è composta anche da tre modelli diversi di jeans (gamba larga, gamba dritta e baggy) caratterizzati da una palette di colori che spazia dal rosa pallido all’azzurro polvere, dal verde all’antracite. Non mancano ovviamente gli accessori tra cui troviamo una tote bag in tela, degli utility boot con punta in acciaio, un cap e un portachiavi.

La campagna che introduce Objects IV Life è stata scattata presso lo studio di Arsham a New York dal fotografo Joshua Woods.

Il progetto non si limita alla creazione di abiti ma si pone come obiettivo quello di condividere con la comunità idee e concetti in modo tale da consentire una costante crescita di chiunque orbiti attorno al progetto. 
Il primo evento di condivisione è stato una cena a New York con ospiti come Hans Ulrich Obrist, Gunna, Kelsey Lu, ASAP Ferg, Devon Turnbull, Emily Adams Bode Aujla e Aaron Aujla. Seguirà una serata durante il Salone del Mobile di Milano con ospiti quali Jury Kawamura, Harry Nuriev, Remo Ruffini, Kiri Brito Meumann, Christian Mussati e altri.

La seconda tappa di questo viaggio si è tenuta il 22 giugno a Parigi presso lo store Kith, dove Arsham ha firmato la zine Objects IV Life, in edizione limitata, realizzata per celebrare il Chapter 001.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da objectsivlife (@objectsivlife)

“Objects IV Life è un proof of concept in evoluzione, un work in progress senza fine, un manifesto tangibile per il cambiamento: voi siete il veicolo”, ha dichiarato Daniel Arsham.
Questa è stata soltanto la prima di una serie di pubblicazioni che coinvolgeranno il brand.

Objects IV Life Chapter 001 è disponibile su objectsivlife.com.

Stylestyle
Scritto da Andrea Tuzio
x
Ascolta su