Das Schwarze Haus, una casa con pareti che si aprono sulla natura

avatar
12 Marzo 2019

Lo studio di architettura tedesco Buero Wagner ha realizzato Das Schwarze Haus, una casa costruita a blocchi che si apre completamente sulla natura.

Vista da fuori la Das Schwarze Haus (La Casa Nera), progettata dallo studio Buero Wagner, non sembra niente di che, ma avvicinandosi, entrandoci e studiandola dal punto di vista architettonica si rivela un capolavoro. 

Il suo aspetto esterno è talmente cupo da mimetizzarsi nel verde scuro della foresta circostante, invece l’interno si rivela chiaro e luminoso, grazie all’esclusivo utilizzo di legno di quercia e cemento sabbiato. 

L’edifico gioca con i volumi, infatti sono stati costruiti diversi spazi quasi come fossero stati impilati uno sull’altro, sia sopra sia sotto il livello del terreno. Ma il punto forte della Das Schwarze Haus sono le due enormi porte finestre al piano terra che possono essere aperte completamente, lasciando così alla sala solo due pareti e facendo diventare la natura circostante parte dell’edificio. 

Scoprite le bellezza del progetto dello studio Buero Wagner nella nostra gallery. 

Das Schwarze Haus | Collater.al
Das Schwarze Haus | Collater.al
Das Schwarze Haus | Collater.al
Das Schwarze Haus | Collater.al
Das Schwarze Haus | Collater.al
Das Schwarze Haus | Collater.al
Das Schwarze Haus | Collater.al

Newsletter

Keep up to date!
Receive the latest news about art, music, design, creativity and street culture.
Share