Drawing in Ephemeral, l’opera immersiva a 360 gradi di Oscar Oiwa

Drawing in Ephemeral, l’opera immersiva a 360 gradi di Oscar Oiwa

Giulia Ficicchia · 2 anni fa · Art

L’interno di un pallone gonfiabile in vinile può trasformarsi in una tela, ma soprattutto in un mondo grafico realizzato da 120 pennarelli.

Non posso purtroppo prendermi il merito di questa bellissima creatura artistica, devo piuttosto darlo all’artista brasiliano di origini giapponesi Oscar Oiwa, non alla sua prima esperienza con un’opera immersiva del genere. L’esperienza a 360 gradi, che si può vivere all’interno della Japan House di San Paolo in Brasile fino al 3 Giugno, si chiama Drawing in Ephemeral e non c’è titolo più azzeccato: la parete bianca si è trasformata in due settimane grazie alle abilità artistiche di Oiwa e dei suoi 5 assistenti in una foresta, sentieri, un cielo pieno di turbinii in un semplice gioco di bianco e nero, di dettagli, di creatività.

Chi lo avrebbe mai detto che per creare un mondo basta un pennarello nero e una superficie bianca?

Drawing in Ephemeral, l’opera immersiva a 360 gradi di Oscar Oiwa
Art
Drawing in Ephemeral, l’opera immersiva a 360 gradi di Oscar Oiwa
Drawing in Ephemeral, l’opera immersiva a 360 gradi di Oscar Oiwa
1 · 6
2 · 6
3 · 6
4 · 6
5 · 6
6 · 6
On Chesil Beach, il film di Dominic Cooke dal romanzo di Ian mcEwan

On Chesil Beach, il film di Dominic Cooke dal romanzo di Ian mcEwan

Andrea Jean Varraud · 2 anni fa · Art

On Chesil Beach è l’adattamento cinematografico di uno dei romanzi dell’acclamato autore inglese Ian mcEwan.
Negli anni le opere dello scrittore sono state grande fonte d’ispirazione per molti film, tra i quali ricordiamo Il Giardino di Cemento, diretto da Andrew Birkin, ed Espiazione, diretto invece da Joe Wright.

In questa pellicola la storia ruota attorno alle difficoltà sessuali di una giovane coppia di neosposini, che vivono in una realtà intorno agli anni 60, in cui vige la repressione sessuale. Essi si trovano in luna di miele e devono fare i conti con la loro prima esperienza, velata di vergogna, ansia da prestazione e curiosità.

Questa volta sarà Dominic Cooke, celebre regista teatrale, a curare la trasposizione sul grande schermo di On Chesil Beach. Per quanto riguarda il cast invece, vedremo volti più o meno noti, tra i quali figurano Saoirse Ronan (vista recentemente nelle sale con Ladybird), Emily Watson, Billy Howle (visto recentemente in Dunkirk) ed altri.

Il film uscirà il 18 Maggio negli Stati Uniti mentre in Italia dovremmo ancora aspettare un po’.

On Chesil Beach è il nuovo adattamento di un grande successo di Ian McEwan | Collateral 3 On Chesil Beach è il nuovo adattamento di un grande successo di Ian McEwan | Collateral 2 On Chesil Beach è il nuovo adattamento di un grande successo di Ian McEwan | Collateral 4On Chesil Beach è il nuovo adattamento di un grande successo di Ian McEwan | Collateral 5 On Chesil Beach è il nuovo adattamento di un grande successo di Ian McEwan | Collateral 1

On Chesil Beach, il film di Dominic Cooke dal romanzo di Ian mcEwan
Art
On Chesil Beach, il film di Dominic Cooke dal romanzo di Ian mcEwan
On Chesil Beach, il film di Dominic Cooke dal romanzo di Ian mcEwan
1 · 6
2 · 6
3 · 6
4 · 6
5 · 6
6 · 6
Sta per iniziare la seconda edizione dello Skate & Surf Film Festival

Sta per iniziare la seconda edizione dello Skate & Surf Film Festival

Giulia Pacciardi · 2 anni fa · Art

[save_the_date]

Per il secondo anno di fila, nel contesto di BASE MILANO, torna lo Skate & Surf Film Festival organizzato da BLOCK10/Onde Nostre, la rassegna cinematografica e culturale che promuove un’idea alternativa di sport attraverso tutta la cultura che ne ruota attorno.
3 giorni interi di mostre curate da artisti legati al mondo dello Skate e del Surf, proiezioni di documentari prodotti da importanti filmmaker del panorama italiano e internazionale, musica, concorsi e contest.

Oltre al concorso cinematografico, infatti, per tutti e 3 i giorni sulla rampa/scultura realizzata dal collettivo di designer e progettisti Ctrl+z-design, si alterneranno numerosi sportivi impegnati in diverse gare.

Tra gli organizzatori e i collaboratori del festival c’è anche Enrico Cerovac che, attraverso delle fotografie scattate tra Milano, Torino, Pisa, Trieste, Slovenia, Copenhagen e Bruxelles, presenterà il suo progetto In Our Time e lancerà la sua fanzine.

Per scoprire il calendario degli eventi e non perdervene neanche uno andate qui.

Sta per iniziare la seconda edizione dello Skate e Surf Film Festival | Collater.al 6 Sta per iniziare la seconda edizione dello Skate e Surf Film Festival | Collater.al 4 Sta per iniziare la seconda edizione dello Skate e Surf Film Festival | Collater.al 1 Sta per iniziare la seconda edizione dello Skate e Surf Film Festival | Collater.al 2 Sta per iniziare la seconda edizione dello Skate e Surf Film Festival | Collater.al 3 Sta per iniziare la seconda edizione dello Skate e Surf Film Festival | Collater.al 5

PH © Enrico Cerovac

WHERE:
BASE MILANO, Via Bergognone 34
WHEN:
4 MAG - 6 MAG
Sta per iniziare la seconda edizione dello Skate & Surf Film Festival
Art
Sta per iniziare la seconda edizione dello Skate & Surf Film Festival
Sta per iniziare la seconda edizione dello Skate & Surf Film Festival
1 · 6
2 · 6
3 · 6
4 · 6
5 · 6
6 · 6
Short video for Breakfast – Some, le emozioni quotidiane illustrate dallo studio Wonderlust

Short video for Breakfast – Some, le emozioni quotidiane illustrate dallo studio Wonderlust

Giulia Pacciardi · 2 anni fa · Art

Ispirato al lavoro dell’architetto, designer e fotografo italiano Ettore Sottsass, Some, lo short video animato a cura dello studio di design e animazione Wonderlust, racconta ed esplora le emozioni più comuni.

Attraverso l’interazione del personaggio principale con diversi oggetti, in maniera elegante e semplice vengono raccontati la sensazione di pace, tranquillità, la curiosità, la solitudine, il bisogno di aiuto e tutti quei sentimenti che inevitabilmente fanno delle nostre giornate un turbinio di emozioni diverse ed essenziali.

Some, le emozioni quotidiane illustrate dallo studio Wonderlust | Collater.al 1 Some, le emozioni quotidiane illustrate dallo studio Wonderlust | Collater.al 2 Some, le emozioni quotidiane illustrate dallo studio Wonderlust | Collater.al 4

Short video for Breakfast – Some, le emozioni quotidiane illustrate dallo studio Wonderlust
Art
Short video for Breakfast – Some, le emozioni quotidiane illustrate dallo studio Wonderlust
Short video for Breakfast – Some, le emozioni quotidiane illustrate dallo studio Wonderlust
1 · 3
2 · 3
3 · 3
Human flow e l’arte di Ai Weiwei al cinema

Human flow e l’arte di Ai Weiwei al cinema

Andrea Jean Varraud · 2 anni fa · Art

L’ultima opera di Ai WeiWei, presentata allo scorso festival di Venezia ed ora disponibile su Amazon Prime Video, intitolata Human Flow, parla del flusso umano di uomini, donne e bambini, che carichi di buste di plastica e sacchi a pelo scappano dalle loro case per fuggire da guerre e carestie.
L’artista da anni ormai interessato ai temi dei diritti civili, sceglie di raccontare l’esodo che più di 60 milioni di persone stanno vivendo in 23 paesi del mondo, utilizzando il cinema come mezzo espressivo, proprio per riuscire ad arrivare a più persone possibili.

Human Flow nasce infatti con l’intento di sensibilizzare l’uomo nei confronti dei cambiamenti che la nostra società sta vivendo. Siamo in un momento storico in cui più che mai c’è bisogno di sostenersi l’uno con l’altro, in cui bisogna fare scansare l’odio per fare spazio a un sentimento di umanità che pare mancare ora più che mai. Dobbiamo imparare a convivere insieme, con tutte le nostre diversità religiose e culturali cercando di capire fino a che punto esiste la dignità umana.
L’opera di Ai Weiwei racconta quindi momenti di sofferenza, ma anche momenti di serenità e piccole gioie, come un bambino che gioca con la pozzanghera o la felicità sui volti delle persone durante i momenti di condivisione.

Human Flow è senza dubbio un’opera forte ma anche fortemente necessaria per ristabilire quell’apertura verso la diversità che forse non abbiamo mai avuto ma che che più mai dobbiamo avere, adesso.

Human flow e l’arte di Ai Weiwei al cinema | Collater.al 2Human flow e l’arte di Ai Weiwei al cinema | Collater.al 1 Human flow e l’arte di Ai Weiwei al cinema | Collater.al 10 Human flow e l’arte di Ai Weiwei al cinema | Collater.al 4 Human flow e l’arte di Ai Weiwei al cinema | Collater.al 6 Human flow e l’arte di Ai Weiwei al cinema | Collater.al 8 Human flow e l’arte di Ai Weiwei al cinema | Collater.al 5 Human flow e l’arte di Ai Weiwei al cinema | Collater.al 7 Human flow e l’arte di Ai Weiwei al cinema | Collater.al 9

Human flow e l’arte di Ai Weiwei al cinema
Art
Human flow e l’arte di Ai Weiwei al cinema
Human flow e l’arte di Ai Weiwei al cinema
1 · 11
2 · 11
3 · 11
4 · 11
5 · 11
6 · 11
7 · 11
8 · 11
9 · 11
10 · 11
11 · 11