Egaligilo, il padiglione progettato dall’architetto Gerardo Borissin

avatar
24 Ottobre 2019

Il padiglione progettato per il festival Design Week Mexico di quest’anno accoglie al suo interno il microclima necessario ad una piccola foresta.

Ai piedi di una collina in Città del Messico, si svela tra gli alberi un padiglione dalle pareti in cemento che sembrano essere assemblate come un puzzle e dalle quali sbucano volumi sferici pieni, e uno in particolare vuoto che rivela l’entrata. Si tratta di Egaligilo, il padiglione progettato dall’architetto Gerardo Borissin per il festival Design Week Mexico di quest’anno all’interno della Chapultepec Forest.

Il progetto funge da equilibratore di forze tra architettura razionale e parametrica, preservando al tempo stesso un ambiente naturale all’interno“, ha detto l’architetto. L’esterno forato infatti è pensato proprio per permettere alla luce del sole, alla pioggia e all’ossigeno di arrivare all’interno e mantenere il microclima necessario per una piccola foresta.  

Cerca di sensibilizzare l’opinione pubblica sul riciclaggio delle strutture effimere e sullo scopo principale dell’architettura: beneficio per l’umanità“, ha detto Borissin.

Testo di Giordana Bonanno.

Newsletter

Keep up to date!
Receive the latest news about art, music, design, creativity and street culture.
Share