Art La sculture fantascientifiche in cartone di Greg Olijnyk
Artpaper artscultpure

La sculture fantascientifiche in cartone di Greg Olijnyk

-
Giulia Guido

Quante volte ricevendo un pacco a casa abbiamo pensato che ci fosse troppa carta? O che il cartone usato fosse eccessivo per l’oggetto da imballare? Eppure ogni volta quel cartone finisce nella spazzatura. Dopo aver visto le creazioni di Greg Olijnyk forse vi verrà voglia di tenerlo tutto e replicare una delle sue opere. 

Greg Olijnyk è un graphic designer di Melbourne, Australia, e per variare un po’ dalle illustrazioni in 2D che fa tutto il giorno quando torna a casa spegne il computer e si dedica alla creazione di sculture in 3D utilizzando proprio il cartone da imballaggio.
Il colore marroncino e la texture particolare hanno portato il cartone ad essere il materiale prediletto di Greg. 

Greg Olijnyk

Invece, per quanto riguarda i soggetti delle sue opere, Greg Olijnyk prende ispirazione da storie di fantascienza: le sue creazioni sono quasi sempre robot-umanoidi i cui meccanismi sono curati con attenzione maniacale. Infatti, i personaggi costruiti dal designer australiano presentano anche degli elementi che possono muoversi grazie a un perfetto gioco di incastri. 

A rendere ancora più speciali le sculture è l’inserimento di elementi come il vetro o piccole luci a LED che fanno sembrare i robot realmente funzionanti. Da robot su una riproduzione di una Vespa alla rivisitazione dello scontro tra Davide e Golia, fino a dei condomini con le scale illuminate, scoprite qui sotto alcune delle sculture di Greg Olijnyk e seguitelo su Instagram per non perdervi le prossime creazioni. 

Greg Olijnyk
Greg Olijnyk
Greg Olijnyk
Artpaper artscultpure
Scritto da Giulia Guido
x
Ascolta su