Style Gucci, una mini-serie per presentare la nuova collezione
Stylestyle

Gucci, una mini-serie per presentare la nuova collezione

-
Andrea Tuzio

Dall’inizio della pandemia di COVID-19, tutto il mondo della moda ha messo in discussione i suoi ritmi, le sue strutture, i propri significati.
Ciò che scandisce – o meglio scandiva – la produzione era la stagionalità, concetto che sembra non essere più al centro delle dinamiche del fashion system soprattutto per alcuni brand e maison.
Proprio in questa direzione si è mosso anche il British Fashion Council che ha annunciato che la prossima London Fashion Week non avrà più come fulcro principale la suddivisione stagione né quella di genere.

C’è invece chi ha scelto di uscire dal classico calendario della moda e ripensare completamente il modus operandi, stiamo parlando di Alessandro Michele, direttore creativo di Gucci

Come abbiamo avuto modo di raccontarvi, Michele ha pubblicato un manifesto dal titolo Appunti da Silenzio, nel quale racconta come le riflessioni fatte durante questo periodo difficilissimo per tutti, abbia portato lui e la maison di cui è a capo a modificare e a ripensare le presentazioni delle collezioni.

La nuova collezione di Gucci dal titolo OUVERTURE of Something that Never Ended, verrà infatti presentata attraverso un’omonima mini-serie girata a Roma e suddivisa in sette episodi, diretti da Gus Van Sant e Alessandro Michele. La mini-serie verrà proiettata durante il GucciFest, l’innovativo festival digitale che unisce moda e cinema che si svolgerà tra il 16 e il 22 novembre e verrà trasmesso su YouTube/Fashion, Weibo, sul canale YouTube della maison italiana e sulla piattaforma dedicata.

La serie ha come protagonista l’artista, attrice e performer Silvia Calderoni, impegnata in una serie di surreali momenti di quotidianità durante i quali incontra una serie di personaggi come: Paul B. Preciado, Achille Bonito Oliva, Billie Eilish, Darius Khonsary, Lu Han, Jeremy O. Harris, Ariana Papademetropoulos, Arlo Parks, Harry Styles, Sasha Waltz e Florence Welch.

Le puntate della mini-serie saranno trasmesse una al giorno in maniera graduale, così come la collezione omonima verrà svelata man mano che le puntate verranno trasmesse, in una modalità assolutamente nuova e innovativa. 

Inoltre durante il GucciFest verranno proiettati altri fashion film dedicati a 15 designer emergenti e alle loro collezioni, selezionati dallo stesso Michele.

Una rinnovata modalità di racconto che si muove su innovative ma consolidate piattaforme che mira a esplorare questa nuova era della moda contemporanea.

Stylestyle
Scritto da Andrea Tuzio
x
Ascolta su