Art “Guest check”, il profilo che racconta i discorsi fatti al ristorante
Artgraphic design

“Guest check”, il profilo che racconta i discorsi fatti al ristorante

-
Emanuele D'Angelo

“Dipingere nella mia lavanderia è diventato un rituale notturno. Ha aggiunto un tocco di luminosità, letteralmente, alla mia vita dall’inizio della pandemia”.

Laundry Room Studios è un profilo instagram nato un po’ per scherzo durante la pandemia, che nasce dalla nostalgia di non poter più frequentare i ristoranti e le caffetterie preferite.

Così questi artisti rimasti nell’anonimato hanno deciso di riportare nel “guest check” tanti di quei discorsi, a volte inutili, che sentiamo in altri tavoli durante i nostri pranzi o cene.

https://www.instagram.com/p/CGjG0KqlDDc/

“Mi è persino mancato sentire la gente parlare di quanto fossero vegani o che bevessero esclusivamente latte d’avena. Erano mesi che non sentivo qualcuno chiedere se poteva avere l’insalata al posto delle patatine fritte e mi mancava!”

In poco tempo Laundry Room è diventato un passatempo notturno, dove appuntare le mancanze più grandi ma anche quelle più banali, in attesa che il prima possibile tutto torni alla normalità.

Tutti gli appunti, ricordi nostalgici, è possibile acquistarli sul sito, intanto qui sotto vi lasciamo una selezione di quelli che ci hanno colpito maggiormente.

Artgraphic design
Scritto da Emanuele D'Angelo
x
Ascolta su