Style Il fascino delle sneaker stampate in 3D
Stylesneaker

Il fascino delle sneaker stampate in 3D

-
Anna Frattini

Di stampanti 3D se ne parla ormai da tanti anni e a oggi è una delle tecnologie più curiose sul mercato. Oggi vogliamo parlarne in relazione al mondo del footwear, alle innovazioni che può portare questa tecnologia e di cosa può voler dire per il futuro del mondo della moda. Facendo un giro su TikTok, sono tantissimi i creator che fanno unboxing e parlano di questa tecnologia in relazione alle sneaker. Già nel 2013, Nike stampava i tacchetti delle Vapor Laser Talon lasciando spazio al futuro dell’innovazione anche nel mondo del footwear. Oggi, di passi in avanti ne sono stati fatti tanti in questo ambito e le calzature stampate in 3D hanno assunto un fascino futurista che incuriosisce moltissimo.

sneaker stampa 3d
Le Nike Vapor Laser Talon risalenti al 2013

Le sneaker stampate in 3D sono davvero il futuro?

Culted ha fatto una lista delle sneaker stampate in 3D più interessanti dell’ultimo periodo. Dalle BOTTER x Reebok fino alle ALIVEFORM TOPO-01 passando per le RAINS Puffer Boot Sneaker, una scarpa pensata dal brand danese insieme a un’azienda che si occupa esclusivamente di stampare calzature in 3D, Zellerfeld. Sembrano proprio loro ad aver capito come impostare le collaborazioni più – o meno – di successo in questa fetta di mercato. A dimostrarlo, sono le collaborazione con brand che guardano verso il futuro come PLEASURES, Moncler, RAINS o Pangaia. Sul profilo Instagram di Zellerfeld si legge che le scarpe che producono sono «Printed not made. Fully recyclable. Factory free». Un approccio sicuramente rivoluzionario in questi tempi così incerti. Quelle di Zellerfeld sono scarpe su ordinazione – adattabili al piede che le dovrà indossare – di cui sarà possibile recuperare il materiale termoplastico una volta dismesse. L’aspetto di queste sneaker è sicuramente pop – quasi eccentrico quando realizzate in versione colorata – e l’assenza di cuciture o di altri orpelli la rende una delle scarpe più stranianti sul mercato.

@emilycarmeli #greenscreenvideo #greenscreen #fashiontrends #footwear #shoedesign ♬ original sound – Emily Carmeli

La rivoluzione di Joey Khamis

Joey Khamis è uno dei footwear designer più all’avanguardia in questo settore e – anche grazie alla collaborazione con Zellerfeld – dimostra come la stampa di calzature in 3D possa essere legata anche ad altre tecnologie. Quella della virtual reality in primis. Sul profilo Instagram di Khami Studios, troviamo anche i dietro le quinte del lavoro del designer, in continua evoluzione.

sneaker stampa 3d
Le Ero by Khamis Studio

Le scarpe uscite in collaborazione con Zellerfeld, le Ero by Khamis Studio, hanno lo stesso look futuristico di cui abbiamo parlato prima. Insomma, le silhouette delle scarpe in 3D sul mercato oggi non sono sicuramente per tutti, ma ci chiediamo anche se nel futuro del footwear saranno queste le scarpe che indosseremo nella nostra quotidianità. Trattandosi di una scarpa completamente diversa rispetto a molte di quelle che siamo abituati a vedere in giro, continueremo sicuramente a osservare con attenzione gli sviluppi di questa tecnologia.

 
 
 
 
 
View this post on Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

A post shared by JOEY KHAMIS (@khamisstudio)

Stylesneaker
Scritto da Anna Frattini
x
Ascolta su