Design Il ritorno dei tappeti
DesignParis design weekrugs

Il ritorno dei tappeti

-
Giorgia Massari

Vi siete accorti che ultimamente tutti sembrano essere impazziti per i tappeti? Fino a qualche anno fa l’estetica minimal era quasi riuscita a “sbarazzarsene” eppure negli ultimi anni sembrano essere tornati più forti che mai. Il tappeto colorato e dalla forma eccentrica, spesso circolare e morbida, è decisamente un must have per la casa. Già qualche mese fa vi avevamo parlato dei tappeti surrealisti e liquidi del brand sudcoreano SAY TOUCHÉ che si contraddistinguono per le forme drippy e ipnotiche. In particolare però è la diffusione della tecnica del tufting – e la nascita di vari corsi amatoriali in merito – ad alimentare questa moda.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da The Tuftingshop (@tuftingshop)

Questo trend emerge anche dalla Paris Design Week, attualmente in corso fino al 16 settembre. Facendo qualche ricerca e puntando l’occhio soprattutto sulla fiera Maison&Object Paris abbiamo trovato qualche esempio perfetto e molto interessante per illustrarvi quello di cui vi stiamo parlando.
Il primo è il brand milanese Mohebban che da anni dedica la sua ricerca al tappeto e che quest’anno lo ha presentato alla PDW in chiave super contemporanea. Il booth infatti ospita una serie di tappeti realizzati da designer e artisti appesi alle pareti come se fossero delle vere e proprie opere d’arte. In effetti, questo nuovo trend vede molto spesso i tappeti usati come arazzi e non come elementi di arredo da riporre sul pavimento. Ospiti del booth di Mohebban sono i designer Ilaria Franza, Miguel Ruguero, Elena Caponi e Studio Zero, fondato da Anna Seminara e Maria Francesca Cicirelli. Ciò che li accumuna è un design elegante, contraddistinto da colori caldi della palette dei beige e dei verdi, oltre alla raffinatezza dell’esecuzione. In particolare ci colpisce quello realizzato da Ilaria Franza, che ad un primo sguardo sembra richiamare una forma organica e vegetale.

Tactile capsule collection, Ilaria Franza, Wool, bamboo silk, viscose, jute hand-knotted in India

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da 𝐌𝐎𝐇𝐄𝐁𝐁𝐀𝐍 𝐌𝐈𝐋𝐀𝐍𝐎 (@mohebban_milano)

Il secondo booth a colpirci è quello di Doing Goods decisamente più colorato e audace. Le pareti dello stand, di colore rosa barbie, accolgono una serie di tappeti a forma di animale. Loro stessi definiscono i loro accessori “imperfetti e divertenti”, come questa installazione di tappeti che sembra racchiudere tutti gli animali dell’arca di Noè.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da A note from treasure hunters (@doinggoods)

DesignParis design weekrugs
Scritto da Giorgia Massari
x
Ascolta su