Style IUTER e Cinelli vanno oltre la semplice collaborazione
Stylestyle

IUTER e Cinelli vanno oltre la semplice collaborazione

-
Andrea Tuzio

Due brand uniscono le forze per un progetto che va oltre la semplice collaborazione.
IUTER e Cinelli, brand simbolo della tradizione ciclistica italiana, infatti hanno miscelato le loro tradizioni e le loro filosofie creando una capsule collection e un vero e proprio circolo ciclistico underground e inclusivo e un team di ciclismo indipendente: il cc/ci – circolo ciclistico / Cinelli IUTER – che ha debuttato domenica 10 aprile al parco delle Cave di Milano con la competizione gravel underground “Maledetta Primavera”, organizzata dal collettivo GGGG Bici con il supporto dei due brand e capace di raccogliere oltre 50 partecipanti. 

Gli atleti del cc/ci pedaleranno per la stagione 2022 sulla King Zydeco “cc/ci” in edizione limitata IUTER X Cinelli, la gravel racing in carbonio ad alto modulo allestita con i partner Made in Italy di Cinelli.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da IUTER (@iuter)

All’interno della collezione S/S 22 “Più di ieri, meno di domani”, IUTER presenta una collaborazione speciale con Cinelli, simbolo della tradizione ciclistica italiana, capace con Antonio Colombo di far incontrare il mondo della bicicletta con quello dell’arte. Rampichino, Laser, Bootleg sono i nomi di modelli-icona noti quanto quelli di Keith Haring, Futura o Barry McGee, artisti che hanno reso unica la storia di Cinelli e delle sue biciclette.

T-Shirt, hoodie, felpe, gilet e un anorak tecnico IUTER vengono aggiornati con grafiche iconiche e riferimenti alla storia di Cinelli: le illustrazioni dell’artista Alessandro Pessoli, il primo stemma del fondatore Cino Cinelli, le vittorie ai giochi olimpici di Seul 1988.

La collaborazione tra IUTER e Cinelli presentata nella serata di ieri presso lo IUTER Store di Milano dove è possibile acquistare la capsule collection in collaborazione.

Stylestyle
Scritto da Andrea Tuzio
x
Ascolta su