Art La mappa illustrata del Metropolitan Museum of Art
Artillustration

La mappa illustrata del Metropolitan Museum of Art

-
Emanuele D'Angelo

Il Metropolitan Museum of Art, a cui spesso ci si riferisce con il nome di “The Met“, è uno dei più grandi ed importanti musei degli Stati Uniti. La sua sede principale si trova sul lato orientale del Central Park a New York, lungo quello che viene chiamato il Museum Mile.

Il palazzo del Met è lungo circa 450 metri ed occupa un’area di più di 180 000 m², un luogo che trasuda arte e storia da tutti i lati, in cui si trova sempre qualcosa di nuovo o qualcosa che è sfuggito nelle ultime visite.

Così nel 2004, John Kerschbaum ha intrapreso l’arduo compito di creare una mappa illustrata per i visitatori, dettagliata con tutti gli oggetti e le opere esposte al MET.
Un’impresa non da tutti, l’artista ha dovuto fare i conti anche con alcune modifiche, poiché negli anni il museo ha aggiunto e rimosso pezzi, ma la guida rimane ancora valida per le persone che visitano l’istituzione.

“Una delle sfide più grandi era quella di tenere il passo con il museo stesso. Ogni volta che lo visitavo era diverso dalla mia visita precedente”, dice l’illustratore. Prendendo ispirazione da un poster di Manhattan del 1976 dell’artista Tony Graham, l’estrosa e colorata mappa, completata nel 2007, ha da allora assecondato i visitatori. A partire dall’ala egizia nell’angolo in basso a destra, fino ad includere vedute come armature medievali, ritratti rinascimentali e sculture greche.

In attesa che il Metropolitan Museum of Art riapra non vi resta che sfogliare qui la lunghissima e complicatissima cartina disegnata da John Kerschbaum in modo da arrivare preparati per un nuovo tour.

Artillustration
Scritto da Emanuele D'Angelo
x
Ascolta su