La Bara #5 – “Whiteman wearing Google Glass”

avatar
7 Maggio 2013

Considerazioni sparse su i Google Glass e chi li indossa.

L’abbiamo già visto accadere. Con il Segway e l’auricolare Bluetooth. Come non desiderare un oggetto così?

Gadget dal sapore avveniristico con una funzionalità/utilità troppo scarsa per giustificarne la bruttezza. Per il prezzo ci pensa la tecnologia, tanto futuristica, che nel caso di questo nuovo oggetto culto non è nemmeno sufficiente a proteggere chi li usa. BINGO!

Ecco a voi i nuovi Google Glasses. Ed è subito meme!

La Bara #5 - Il nuovo meme Google Glasses

Sul web impazzano gli autoscatti dei tester ed una nuova preoccupazione affligge ora gli uomini marketing di Google, oltre all’enorme problema legato alla privacy che stupidamente non avevano calcolato (parlarne sarebbe sparare sulla croce rossa).

“La masturbazione è tutta un’altra cosa con le donnine sparate dirette in retina”

La Bara #5 - Il nuovo meme Google Glasses

Come vendere un gingillo da 1500 euro convincendoti che ti migliorerà la vita rendendoti più efficiente e fico, come lui?

La Bara #5 - Il nuovo meme Google Glasses

I fedeli Google Glass ti possono seguire tutto il giorno. Con il loro design sobrio ed elegante ti daranno quel guizzo stilistico in più.

La Bara #5 - Il nuovo meme Google Glasses

“Marc Andreesen, Bill Maris e John Doerr tre dei più grandi ingegneri tech viventi”

La Bara #5 - Il nuovo meme Google Glasses

Forse i geni di Google di tecnologia se ne intendono parecchio, ma di marketing (che è anche look) ne capiscono meno di un cazzo.  Per quanto ci si provi, farli diventare un oggetto sexy, come solo Steve sa fare, sembra essere un’opera impossibile.

La Bara #5 - Il nuovo meme Google Glasses

Appena sveglio, indossando i tuoi aggraziati occhialini con la loro discretissima telecamera, potrai sapere subito se c’è il sole, quanti gradi e stalkerare la ragazza sopra, quella che non ti caga e che quegli occhiali li mette solo per pagarsi gli studi.

La Bara #5 - Il nuovo meme Google Glasses

“Our goal is to make the world better” ha dichiarato Eric Schmidt e me lo deve proprio spiegare in che maniera.

http://www.youtube.com/watch?v=aMcpWxF9hbI

“We’ll take the criticism along the way, but criticisms are inevitably from people who are afraid of change or who have not figured out that there will be an adaptation of society to it”.

Se scattare foto mentre piscio e mi tengo il pisello a due mani (basta un battito d’occhio per farlo) e farmi rompere i coglioni senza sfilare il telefono dalla tasca è migliorarmi la vita, il caro Eric Schmidt forse avrebbe dovuto scopare di più, come quelli del Segway e dell’auricolare.

La Bara #5 - Il nuovo meme Google Glasses

Tags

Newsletter

Keep up to date!
Receive the latest news about art, music, design, creativity and street culture.
Share