Style Giovanni Copelli ha dipinto gli abiti di Magliano
ArtStylegiovanni copellimaglianopittura

Giovanni Copelli ha dipinto gli abiti di Magliano

Anna Frattini

Sono tre i dipinti realizzati da Giovanni Copelli per Magliano che raccontano la collezione Autunno-Inverno 2023. Tre volti fragili impegnati a rincorrere l’identità del brand nato nel 2016 da un’idea di Luca Magliano. Letterati, lavoratori, outsiders ritratti in luoghi del tutto ordinari. E dove se non in un luogo che possiamo solo immaginare come la Bologna del designer emiliano?

Le ambientazioni interne sono accompagnate da una scenografia composta di gatti, fiori e sigarette. Gli sguardi dei personaggi ritratti da Copelli sembrano guardarci dentro e gli abiti descrivono alla perfezione la collezione Autunno-Inverno ’23 presentata lo scorso gennaio.

Una collezione che guarda alla fragilità – mai del tutto celata – riflettendo introspettivamente. Le stesse giacche che vediamo nei ritratti – con asole e tasche modulabili – le ritroviamo nella collezione impegnate a stravolgere la struttura di grandi classici. Ma anche vecchie coperte militari che si trasformano in cappottu e capi di cachemere ricondizionato trasmetteono un’idea di eleganza che traspare anche nei dipinti di Copelli.

ArtStylegiovanni copellimaglianopittura
Scritto da Anna Frattini
x
Ascolta su