Nendo e il marmo che si scioglie su se stesso

avatar
4 Luglio 2019

Nendo e Marsotto Edizioni hanno collaborato ad un progetto senza precedenti dando delle nuove caratteristiche formali al marmo.

Se, di base, il marmo è un materiale calcareo duro e liscio, il progetto nato dalla collaborazione fra lo studio giapponese Nendo e Marsotto Edizioni mira proprio a mettere in discussione le sue caratteristiche compositive.

Il risultato è una collezione di mobili lineari e a spigolo vivo, di piedistalli, piattaforme dai bordi arrotondati e di superfici che si sciolgono come cera o s’increspano come l’acqua. Gli oggetti sembrano sprofondare in pozze d’acqua fondendosi e trasformandosi in esse.

Nendo è sinonimo d’innovazione e inconsuetudine e queste due parole chiave fanno da padrone anche a questo progetto.

Testo di Elisa Scotti

Newsletter

Keep up to date!
Receive the latest news about art, music, design, creativity and street culture.
Share