Netflix: gli imperdibili di dicembre 2020

Netflix: gli imperdibili di dicembre 2020

Giulia Guido · 2 mesi fa · Art

Stiamo arrivando agli sgoccioli di questo 2020 e forse, per una volta, al posto di sederci e tirare le somme dell’anno è il caso di distrarci con un bel film e allora scopriamo quali saranno le novità imperdibili presenti nel catalogo Netflix di dicembre. 

Mank: David Fincher torna con una pellicola che ci trasporta all’inizio degli anni ’40, alla scoperta di una delle storie più affascinanti legate al cinema. Mank racconta le vicende legate alla scrittura di uno dei film più belli di sempre, Quarto Potere di Orson Welles. Il film di Fincher, che è uscito in alcuni cinema americani a metà novembre, vede come protagonista lo sceneggiatore Herman J. Mankiewicz detto Mank e interpretato da uno stupendo Gary Oldman. A far compagnia all’attore britannico troviamo un cast d’eccezione in cui appaiono Amanda Seyfried, Lily Collins e Charles Dance. 
Mank sarà disponibile da venerdì 4 dicembre

L’incredibile storia dell’isola delle Rose: Elio Germano, Matilda De Angelis, Fabrizio Bentivoglio, Luca Zingaretti e molti altri insieme nel film di Sydney Sibilia che racconta l’affascinante storia di Giorgio Rosa. Giorgio Rosa è un ingegnere che nel 1968 costruì un’isola in mezzo al mare dichiarandola indipendente e sfidando di fatto il Governo italiano. 
Una scoppiettante commedia che racconta una storia realmente accaduta a molti sconosciuta. Un film da non perdere. 
L’incredibile storia dell’isola delle Rose sarà disponibile da mercoledì 9 dicembre

The Prom: dopo averci quasi terrorizzati con Ratched, Ryan Murphy torna su Netflix con un film perfetto per festeggiare puntando su costumi sfavillanti, coreografie mozzafiato e un cast stellare. Meryl Streep, James Corden, Nicole Kidman e Andrew Rannells sono pronti a infilarsi i loro vestiti fatti di paillettes e organizzare un ballo di fine anno davvero speciale.  
Se vi piacciono i musical, i balli che prendono vita nei centri commerciali e un po’ di sana esagerazione allora questo è il film che fa per voi! 
The Prom sarà disponibile da  venerdì 11 dicembre

Ma Rainey’s Black Bottom: Tratto dall’opera del premio Pulitzer August Wilson, questo film prodotto da Denzel Washington e diretto da George C. Wolfe ci porta nella Chicago del 1927 dove il blues iniziava a scaldare gli animi delle persone. 
Protagonista della pellicola è la famosa cantante Ma Rainey, interpretata da Viola Davis, e accompagnata dal suo cornettista interpretato da Chadwick Boseman. Questa produzione è stata l’ultima a cui l’attore americano ha preso parte prima della sua prematura morte, avvenuta lo scorso agosto. 
Ma Rainey’s Black Bottom sarà disponibile da venerdì 18 dicembre

The Midnight Sky: George Clooney ha lavorato dietro e davanti la cinepresa, firmando la regia e aggiudicandosi il ruolo di protagonista di questo film postapocalittico. Clooney, nei panni di Augustine, uno scienziato solitario nell’Artide, cerca di impedire a Sully, interpretata da Felicity Jones, e ai suoi colleghi astronauti di rientrare sulla Terra, dove è scoppiata una misteriosa catastrofe globale. 
La pellicola è l’adattamento cinematografico del romanzo La distanza tra le stelle di Lily Brooks-Dalton. 
The Midnight Sky sarà disponibile da mercoledì 23 dicembre.

Bridgerton: la madre delle serie tv è pronta a tornare con uno show basato sulla serie di romanzi di Julia Quinn. Shonda Rhimes, autrice di Grey’s Anatomy, ci porta all’interno della nobiltà inglese di inizio 1800. Qui la vita dell’aristocrazia viene sconvolta delle pubblicazioni di Lady Whistledown, un’anonima signora pronta a svelare tutti i segreti di giovani e anziani. 
Una serie spensierata e avvincente con cui passare il post pranzo di Natale!
Gli 8 episodi di Bridgerton saranno disponibili da venerdì 25 dicembre

Le terrificanti avventure di Sabrina – parte 4: Il mio nome è Sabrina Spellman e non ho nessuna intenzione di rinunciarci. È così che inizia il trailer di uno dei finali di serie più atteso. Lo show targato Netflix che ha avuto inizio nel 2018 e che vede nel ruolo protagonista la giovane Kiernan Shipka è arrivato al suo capitolo finale che promette di essere all’altezza delle tre stagioni precedenti. 
La quarta parte di Le terrificanti avventure di Sabrina, sempre composta da 8 episodi, sarà disponibile giovedì 31 dicembre, giusto in tempo per un brindisi finale! 

Netflix: gli imperdibili di dicembre 2020
Art
Netflix: gli imperdibili di dicembre 2020
Netflix: gli imperdibili di dicembre 2020
1 · 1
L’importanza del corpo negli scatti di Anouk Brouwer

L’importanza del corpo negli scatti di Anouk Brouwer

Giulia Guido · 2 giorni fa · Photography

L’unico linguaggio universale è quello del corpo. Se una persona ci dice in una lingua che non conosciamo che è triste noi non siamo in grado, ma se piange cogliamo subito il suo stato d’animo. 

Il nostro corpo è un mezzo potentissimo per veicolare pensieri, emozioni e sentimenti, basta sapere come usarlo. Sicuramente Anouk Brouwer sa come fare e le sue fotografie ne sono una prova incontestabile. 

Classe 1993, Anouk Brouwer è nata nei Paesi Bassi e dopo anni di studi che l’hanno portata in giro per il mondo, dalla The New York Film Academy al The Amsterdam Fashion Institute & Ryerson School of Fashion, oggi vive e lavora a Tokyo. 
Le sue lauree in recitazione e in moda, unite alla costante ricerca di modi per esprimere se stessa, l’hanno portata a scattare immagini in cui la performance de corpo diventa pura arte. 

– Leggi anche: Le geometrie del corpo negli scatti di Lin Yung Cheng

Nella sua serie “Irrationality”, ispirata alla storia di die artisti che si innamorano pur parlando due lingue diverse, ritroviamo perfettamente questo utilizzo del corpo umano. I corpi di Solène e Lin si toccano, si sfiorano, si incastrano in un gioco che non ha bisogno di parole. 

Ma il lavoro di Anouk Brouwer non si esaurisce con la fotografia. Un anno fa, infatti, ha realizzato il suo primo cortometraggio, intitolato proprio “Body Language” in cui la protagonista esprime i suoi valori e le sue sensazioni solo attraverso i movimenti. 

Guardate “Body Language” qui sotto e seguite Anouk Brouwer su Instagram per non perdervi i suoi prossimi lavori!

L’importanza del corpo negli scatti di Anouk Brouwer
Photography
L’importanza del corpo negli scatti di Anouk Brouwer
L’importanza del corpo negli scatti di Anouk Brouwer
1 · 7
2 · 7
3 · 7
4 · 7
5 · 7
6 · 7
7 · 7
Humans and Landscapes, il progetto di Ekayyne fonde natura e corpo umano.

Humans and Landscapes, il progetto di Ekayyne fonde natura e corpo umano.

Giulia Guido · 24 ore fa · Photography

L’artista, fotografo e graphic designer di Bruxelles Ekayyne utilizza il suo profilo Instagram come palcoscenico per mostrare i lavori che compongono il progetto Humans and Landscapes. Come si può immaginare dal titolo, gli artwork dell’artista fondono in maniera originale fotografie di paesaggi, da bianche ed infinite spiagge a prati fioriti, e fotografie di parti del corpo. 

Il processo di creazioni inizia con la fase di ricerca delle immagini che avviene su internet, soprattutto su Tumblr. Solo una volta terminata questa prima parte si passa all’assemblaggio delle immagini, cercando degli elementi in comune come delle linee o delle trame. 

La particolarità delle grafiche di Ekayyne è che l’unione delle due immagini non viene celata, anzi molte volte è resa ancora più palese dal contrasto tra le forme e i colori. 

In ogni caso il risultato risulta sempre sorprendente in cui le linee delle dune di sabbia diventano quelle del corpo di una donna, la pelle si trasforma in sabbia e una camicia da notte si trasforma in spumeggianti onde del mare. 

Scoprite alcuni lavori di Ekayyne nella nostra gallery. 

Humans and Landscape il progetto di Ekayyne | Collater.al
Humans and Landscape il progetto di Ekayyne | Collater.al
Humans and Landscape il progetto di Ekayyne | Collater.al
Humans and Landscape il progetto di Ekayyne | Collater.al
Humans and Landscape il progetto di Ekayyne | Collater.al
Humans and Landscape il progetto di Ekayyne | Collater.al
Humans and Landscape il progetto di Ekayyne | Collater.al
Humans and Landscape il progetto di Ekayyne | Collater.al
Humans and Landscape il progetto di Ekayyne | Collater.al
Humans and Landscape il progetto di Ekayyne | Collater.al
Humans and Landscape il progetto di Ekayyne | Collater.al
Humans and Landscape il progetto di Ekayyne | Collater.al
Humans and Landscape il progetto di Ekayyne | Collater.al
Humans and Landscape il progetto di Ekayyne | Collater.al
Humans and Landscapes, il progetto di Ekayyne fonde natura e corpo umano.
Photography
Humans and Landscapes, il progetto di Ekayyne fonde natura e corpo umano.
Humans and Landscapes, il progetto di Ekayyne fonde natura e corpo umano.
1 · 14
2 · 14
3 · 14
4 · 14
5 · 14
6 · 14
7 · 14
8 · 14
9 · 14
10 · 14
11 · 14
12 · 14
13 · 14
14 · 14
InstHunt – Le 10 migliori foto della settimana su Instagram

InstHunt – Le 10 migliori foto della settimana su Instagram

Giulia Guido · 15 ore fa · Photography

Ogni giorno, sul nostro profilo Instagram, vi chiediamo di condividere con noi le vostre immagini e fotografie più belle. 
Per la raccolta InstHunt di questa settimana abbiamo selezionato le vostre 10 migliori proposte: @carla_sutera_sardo, @kevin.ponzuoli, @kickxiia, @kryvoruchkoelen, @impolite___, @samros___, @_slightlyoutoffocus_, @wonmin.9, @zero.source, @romins.tears.

Tagga @collateral.photo per essere selezionato e pubblicato nel prossimo numero di InstHunt.

InstHunt – Le 10 migliori foto della settimana su Instagram
Photography
InstHunt – Le 10 migliori foto della settimana su Instagram
InstHunt – Le 10 migliori foto della settimana su Instagram
1 · 1
Le fotografie NSFW e provocanti di Ugur Kayan

Le fotografie NSFW e provocanti di Ugur Kayan

Collater.al Contributors · 15 ore fa · Photography

Ugur Kayan è un fotografo freelance turco con base a Istanbul che realizza intensi ed esuberanti scatti NSFW. Nel suo lavoro il corpo della donna e il suo potenziale espressivo sono il focus centrale, sono soggetti e protagonisti delle fotografie.
Il suo stile e la sua estetica svelano senza imbarazzo l’aspetto sensuale dei corpi. Sono immagini conturbanti, allusive e provocanti che mettono a nudo sia l’interprete che lo spettatore.

I suoi lavori sono esuberanti, vivaci e spiazzanti, sono parte di una visione ampia e sessualizzata del mondo e sono espressione primordiale di creatività.
Ugur Kayan gioca con i riflessi, i contrasti, i colori, la seduzione del vedo-non-vedo ed esplora l’intensa contesa tra luci e ombre. Ugur è il fondatore di White Magazine, un magazine online sulla fotografia NSFW.

Guarda qui una selezione dei suoi lavori e seguilo su Instagram.

Le fotografie NSFW e provocanti di Ugur Kayan
Photography
Le fotografie NSFW e provocanti di Ugur Kayan
Le fotografie NSFW e provocanti di Ugur Kayan
1 · 16
2 · 16
3 · 16
4 · 16
5 · 16
6 · 16
7 · 16
8 · 16
9 · 16
10 · 16
11 · 16
12 · 16
13 · 16
14 · 16
15 · 16
16 · 16