Netflix: gli imperdibili di ottobre 2020

Netflix: gli imperdibili di ottobre 2020

Giulia Guido · 4 mesi fa · Art

Tra serie tv originali, documentari e film con cast d’eccezione, su Netflix non ci si annoia mai. Scopriamo insieme le migliori novità in arrivo a ottobre. 

Emily in Paris: Darren Star, creatore di Sex and the City e Younger, torna a far sognare le giovani ragazze di tutto il mondo con una serie ambientata nella magica Parigi. Protagonista è Emily, interpretata da Lily Collins, una giovane americana trasferitasi nella capitale francese per un lavoro nel mondo della moda.
Emily in Paris sarà disponibile da venerdì 2 ottobre.  

Song Exploder: Era il 2014 quando il musicista e compositore americano Hrishikesh Hirway iniziò a registrare in camera sua il podcast Song Exploder, in cui analizzava con ospiti e professionisti del settore, brani musicali, carriere e stili. Adesso, grazie a Netflix, quello stesso format è stato trasformato in una docu-serie e gli ospiti della prima stagione saranno Alicia Keys, Lin-Manuel Miranda, R.E.M. e Ty Dolla $ign. 
Song Exploder sarà disponibile da venerdì 2 ottobre

David Attenborough: una vita sul nostro pianeta: Il famoso naturalista David Attenborough ci mostra i più grandi cambiamenti avvenuti sulla Terra negli ultimi 100 anni e come ci stiamo avvicinando a un punto di non ritorno. In questo film documentario unico nel suo genere, il celebre naturalista riflette sui momenti decisivi della sua vita e sui cambiamenti devastanti a cui ha assistito. Il lungometraggio racconta alcune delle più grandi sfide del nostro pianeta e mostra un’istantanea delle risorse naturali esaurite nel corso di una sola vita. Attenborough lancia un potente messaggio di speranza per le generazioni future, rivelando le soluzioni per salvare la Terra dalla distruzione.  
David Attenborough: una vita sul nostro pianeta sarà disponibile da domenica 4 ottobre.  

Il processo dei Chicago 7: Aaron Sorkin dirige Yahya Abdul-Mateen II, Sacha Baron Cohen, Joseph Gordon-Levitt, Micheal Keaton, Eddie Redmayne e tanti altri in un fantastico film storico. 
Quella che doveva essere una manifestazione pacifica alla convention del partito democratico statunitense del 1968 si è trasformata in una serie di scontri violenti con la polizia e la Guardia nazionale. Gli organizzatori delle proteste, tra cui Abbie Hoffman, Jerry Rubin, Tom Hayden e Bobby Seale, sono stati accusati di cospirazione e incitamento alla sommossa in uno dei processi più noti della storia americana.
Il processo dei Chicago 7 sarà disponibile da venerdì 16 ottobre

Qualcuno deve morire: Miniserie targata Netflix Spagna che ci riporta negli anni ’50, in Spagna, in pieno regime franchista. La storia segue le vicende di un giovane ragazzo che grazie alla propria famiglia riesce a tornare in patria dal Messico, solamente che al suo arrivo si scopre che ha portato con sé Làzaro, un giovane ballerino. Come reagirà la società tradizionalista e conservatrice dell’epoca? 
Qualcuno deve morire sarà disponibile da venerdì 16 ottobre

Non c’è bisogno di presentazioni con David Letterman: Lo showman americano David Letterman torna con la terza stagione delle sue interviste face to face con ospiti che non hanno bisogno di presentazioni. 
Lo stesso Letterman ha postato su Instagram le prime immagini dei nuovi episodi in cui scopriamo esserci tra gli ospiti Kim Kardashian, Lizzo, Robert Downey Jr. e Dave Chappelle. 
Non c’è bisogno di presentazioni con David Letterman sarà disponibile da mercoledì 21 ottobre

Netflix: gli imperdibili di ottobre 2020
Art
Netflix: gli imperdibili di ottobre 2020
Netflix: gli imperdibili di ottobre 2020
1 · 1
L’importanza del corpo negli scatti di Anouk Brouwer

L’importanza del corpo negli scatti di Anouk Brouwer

Giulia Guido · 1 giorno fa · Photography

L’unico linguaggio universale è quello del corpo. Se una persona ci dice in una lingua che non conosciamo che è triste noi non siamo in grado, ma se piange cogliamo subito il suo stato d’animo. 

Il nostro corpo è un mezzo potentissimo per veicolare pensieri, emozioni e sentimenti, basta sapere come usarlo. Sicuramente Anouk Brouwer sa come fare e le sue fotografie ne sono una prova incontestabile. 

Classe 1993, Anouk Brouwer è nata nei Paesi Bassi e dopo anni di studi che l’hanno portata in giro per il mondo, dalla The New York Film Academy al The Amsterdam Fashion Institute & Ryerson School of Fashion, oggi vive e lavora a Tokyo. 
Le sue lauree in recitazione e in moda, unite alla costante ricerca di modi per esprimere se stessa, l’hanno portata a scattare immagini in cui la performance de corpo diventa pura arte. 

– Leggi anche: Le geometrie del corpo negli scatti di Lin Yung Cheng

Nella sua serie “Irrationality”, ispirata alla storia di die artisti che si innamorano pur parlando due lingue diverse, ritroviamo perfettamente questo utilizzo del corpo umano. I corpi di Solène e Lin si toccano, si sfiorano, si incastrano in un gioco che non ha bisogno di parole. 

Ma il lavoro di Anouk Brouwer non si esaurisce con la fotografia. Un anno fa, infatti, ha realizzato il suo primo cortometraggio, intitolato proprio “Body Language” in cui la protagonista esprime i suoi valori e le sue sensazioni solo attraverso i movimenti. 

Guardate “Body Language” qui sotto e seguite Anouk Brouwer su Instagram per non perdervi i suoi prossimi lavori!

L’importanza del corpo negli scatti di Anouk Brouwer
Photography
L’importanza del corpo negli scatti di Anouk Brouwer
L’importanza del corpo negli scatti di Anouk Brouwer
1 · 7
2 · 7
3 · 7
4 · 7
5 · 7
6 · 7
7 · 7
Humans and Landscapes, il progetto di Ekayyne fonde natura e corpo umano.

Humans and Landscapes, il progetto di Ekayyne fonde natura e corpo umano.

Giulia Guido · 13 ore fa · Photography

L’artista, fotografo e graphic designer di Bruxelles Ekayyne utilizza il suo profilo Instagram come palcoscenico per mostrare i lavori che compongono il progetto Humans and Landscapes. Come si può immaginare dal titolo, gli artwork dell’artista fondono in maniera originale fotografie di paesaggi, da bianche ed infinite spiagge a prati fioriti, e fotografie di parti del corpo. 

Il processo di creazioni inizia con la fase di ricerca delle immagini che avviene su internet, soprattutto su Tumblr. Solo una volta terminata questa prima parte si passa all’assemblaggio delle immagini, cercando degli elementi in comune come delle linee o delle trame. 

La particolarità delle grafiche di Ekayyne è che l’unione delle due immagini non viene celata, anzi molte volte è resa ancora più palese dal contrasto tra le forme e i colori. 

In ogni caso il risultato risulta sempre sorprendente in cui le linee delle dune di sabbia diventano quelle del corpo di una donna, la pelle si trasforma in sabbia e una camicia da notte si trasforma in spumeggianti onde del mare. 

Scoprite alcuni lavori di Ekayyne nella nostra gallery. 

Humans and Landscape il progetto di Ekayyne | Collater.al
Humans and Landscape il progetto di Ekayyne | Collater.al
Humans and Landscape il progetto di Ekayyne | Collater.al
Humans and Landscape il progetto di Ekayyne | Collater.al
Humans and Landscape il progetto di Ekayyne | Collater.al
Humans and Landscape il progetto di Ekayyne | Collater.al
Humans and Landscape il progetto di Ekayyne | Collater.al
Humans and Landscape il progetto di Ekayyne | Collater.al
Humans and Landscape il progetto di Ekayyne | Collater.al
Humans and Landscape il progetto di Ekayyne | Collater.al
Humans and Landscape il progetto di Ekayyne | Collater.al
Humans and Landscape il progetto di Ekayyne | Collater.al
Humans and Landscape il progetto di Ekayyne | Collater.al
Humans and Landscape il progetto di Ekayyne | Collater.al
Humans and Landscapes, il progetto di Ekayyne fonde natura e corpo umano.
Photography
Humans and Landscapes, il progetto di Ekayyne fonde natura e corpo umano.
Humans and Landscapes, il progetto di Ekayyne fonde natura e corpo umano.
1 · 14
2 · 14
3 · 14
4 · 14
5 · 14
6 · 14
7 · 14
8 · 14
9 · 14
10 · 14
11 · 14
12 · 14
13 · 14
14 · 14
InstHunt – Le 10 migliori foto della settimana su Instagram

InstHunt – Le 10 migliori foto della settimana su Instagram

Giulia Guido · 5 ore fa · Photography

Ogni giorno, sul nostro profilo Instagram, vi chiediamo di condividere con noi le vostre immagini e fotografie più belle. 
Per la raccolta InstHunt di questa settimana abbiamo selezionato le vostre 10 migliori proposte: @carla_sutera_sardo, @kevin.ponzuoli, @kickxiia, @kryvoruchkoelen, @impolite___, @samros___, @_slightlyoutoffocus_, @wonmin.9, @zero.source, @romins.tears.

Tagga @collateral.photo per essere selezionato e pubblicato nel prossimo numero di InstHunt.

InstHunt – Le 10 migliori foto della settimana su Instagram
Photography
InstHunt – Le 10 migliori foto della settimana su Instagram
InstHunt – Le 10 migliori foto della settimana su Instagram
1 · 1
Le fotografie NSFW e provocanti di Ugur Kayan

Le fotografie NSFW e provocanti di Ugur Kayan

Collater.al Contributors · 5 ore fa · Photography

Ugur Kayan è un fotografo freelance turco con base a Istanbul che realizza intensi ed esuberanti scatti NSFW. Nel suo lavoro il corpo della donna e il suo potenziale espressivo sono il focus centrale, sono soggetti e protagonisti delle fotografie.
Il suo stile e la sua estetica svelano senza imbarazzo l’aspetto sensuale dei corpi. Sono immagini conturbanti, allusive e provocanti che mettono a nudo sia l’interprete che lo spettatore.

I suoi lavori sono esuberanti, vivaci e spiazzanti, sono parte di una visione ampia e sessualizzata del mondo e sono espressione primordiale di creatività.
Ugur Kayan gioca con i riflessi, i contrasti, i colori, la seduzione del vedo-non-vedo ed esplora l’intensa contesa tra luci e ombre. Ugur è il fondatore di White Magazine, un magazine online sulla fotografia NSFW.

Guarda qui una selezione dei suoi lavori e seguilo su Instagram.

Le fotografie NSFW e provocanti di Ugur Kayan
Photography
Le fotografie NSFW e provocanti di Ugur Kayan
Le fotografie NSFW e provocanti di Ugur Kayan
1 · 16
2 · 16
3 · 16
4 · 16
5 · 16
6 · 16
7 · 16
8 · 16
9 · 16
10 · 16
11 · 16
12 · 16
13 · 16
14 · 16
15 · 16
16 · 16