Style NWW16 Day 1 + Intervista a Valentina Pegorer
Stylenikenike women weeksportsportswear

NWW16 Day 1 + Intervista a Valentina Pegorer

-
Aurora Alma Bartiromo
NWW16 Day 1 + intervista a Valentina Pegorer | Collater.al

Il primo giorno di Nike Women Week è giunto al termine e la prima botta di stanchezza si comincia a far sentire così come l’adrenalina che ci deve aiutare ad arrivare a fine settimana con l’acido lattico che urla e il sorriso in faccia.

Iniziamo quindi il resoconto di questa avventura urbana nel mondo Nike, tra fitness, sneakers, tanta luce naturale, legno chiaro e benessere.
Innanzitutto parliamo della location. Villa Quarzo è davvero bellissima: la finestra lascia entrare dei raggi che baciano le donne intente ad allenarsi e fanno brillare il sudore che cola dalle loro fronti trasformandolo in tante piccole perle, ok non esageriamo, ma anche l’occhio vuole la sua parte e questo Nike lo sa bene. Per questo la scelta è ricaduta su questo gioiellino di design by Lago.

NWW16 Day 1 + intervista a Valentina Pegorer
NWW16 Day 1 + intervista a Valentina Pegorer
NWW16 Day 1 + intervista a Valentina Pegorer

Oltre alla bellezza della luce e del legno, il palazzetto è composto da 5 piani, quindi tra un allenamento e l’altro non c’è modo di interrompere il work-out, anche perché su e giù tra i piani si scoprono tante altre attività oltre alle sessioni di fitness.

NWW16 Day 1 + intervista a Valentina Pegorer
NWW16 Day 1 + intervista a Valentina Pegorer
NWW16 Day 1 + intervista a Valentina Pegorer

Per oggi cercherò solo di fare ordine in modo che possiate trovare con facilità qualsiasi cosa vogliate.
Al Basement vi aspettano le ragazze del check-in, il guardaroba e i camerini per indossare i vostri outfit da palestra.
Al Groundfloor troverete la Live Room, dove si tengono la maggior parte dei corsi fitness guidati da istruttori qualificati Nike e la zona “prova” dove potrete farvi misurare le varie circonferenze ed indossare bra e tight perfetti per voi. Ovviamente, sempre su questo piano, c’è anche un angolo per provare le nuove collezioni di sneakers.

NWW16 Day 1 + intervista a Valentina Pegorer
NWW16 Day 1 + intervista a Valentina Pegorer

Al 1st Floor, il paradiso degli sneakerhead. A sinistra un bellissimo store con tutto ciò che c’è di nuovo in casa Nike e a destra una sorta di SPA per le vostre sneakers. Qui potrete scegliere le vostre nuove NikeiD, mentre le vecchie saranno ripulite e decorate da nuovi lock e lacci colorati.

NWW16 Day 1 + intervista a Valentina Pegorer
NWW16 Day 1 + intervista a Valentina Pegorer

Al 2nd Floor potrete invece, finalmente, mangiare qualcosa (di sano, ovviamente) grazie a Gnambox e rilassarvi ad un grande tavolo sociale dove avrete a disposizione anche una serie di libri dedicati allo sport. Qui si terranno inoltre i Meet&Greet con le atlete invitate. Oggi abbiamo avuto il piacere di conoscere la simpaticissima e dolcissima pallavolista Cristina Chirichella che ci ha rivelato di essere un’ottima cuoca di pizze fritte, che il suo ragazzo è un wedding planner, e che fra 10 anni si vede ancora in palestra ma fra 20 vorrebbe essere a casa con dei figli.

NWW16 Day 1 + intervista a Valentina Pegorer

Al 3rd Floor, last but not least, qualche coccola post-allenamento: una sessione di trucco by Kiko e un massaggio offerto da QC Terme.
Ora che sapete come muovervi da domani fino a venerdì, vorrei presentarvi la prima di cinque Nike Women che ci parleranno della loro esperienza con lo sport e della loro passione smodata per le sneakers.
Cominciamo quindi con Valentina Pegorer, nota per essere stata il volto di Occupy Deejay e per il suo blog Vale’s Got Power.

NWW16 Day 1 + intervista a Valentina Pegorer

Perché sei qui?
Io sono Valentina ed ho un serio “problema” con le sneakers. Per questo sono qui. Anche nel mio blog parlo di questa grande passione.

Qual è la zona che ti piace di più qui a Villa Quarzo?
La zona che mi piace di più è l’angolo della Sneakers Pedicure proprio perché di solito le sneakers mi piacciono vissute e quindi questa è una buona occasione per “coccolarle” un po’.

NWW16 Day 1 + intervista a Valentina Pegorer

Qual è la tua sneaker preferita?
L’Air Max 1, anche se ho iniziato con le 90 e ne avevo una sfilza, tutte bianche. Oggi non ne compro più, i gusti cambiano.

Che cosa ti influenza quando vai a comprare un paio di sneakers?
Partiamo dal presupposto che non compro quasi mai online. Ho bisogno di toccare i materiali con mano, anche se li conosco. È essenziale anche incontrare una persona che conosca il prodotto e non una che te lo vuole solo vendere. Un’altra cosa importante è che ci siano dei capi streetwear ai quali abbinare la scarpa per rendersi conto dei possibili outfit.

NWW16 Day 1 + intervista a Valentina Pegorer

Qual è la tua attività sportiva preferita?
La mia attività fisica preferita è il work-out, il training. La prima volta che ho cominciato, con Nike, non avrei mai pensato di arrivare alla fine, invece ci sono riuscita e questo mi ha dato tanta motivazione. Seguo gli NTC nei Nike Store qua a Milano e soprattutto mi alleno a casa.

E l’app migliore per allenarsi?
Oltre ad NTC, utilizzo Nike Running. Ed ora, durante la Nike Women Week, Nike Edit, dove si può controllare tutto il programma della settimana.

NWW16 Day 1 + intervista a Valentina Pegorer

Gennaio è il mese dei propositi, ad oggi quali sono i tuoi prossimi obiettivi?
Per iniziare, un buon proposito sarebbe riuscire a mantenere tutte le promesse che si fanno. Vorrei innanzitutto cercare di allenarmi tutti i giorni, sfruttando anche questa settimana. Il secondo buon proposito è quello di ricordarsi del primo per non arrivare all’estate fuori forma come a Gennaio. E il terzo ed ultimo, è quello di provare a mantenere le mie sneakers più pulite.

NWW16 Day 1 + intervista a Valentina Pegorer

Nike Women Week

Stylenikenike women weeksportsportswear
Scritto da Aurora Alma Bartiromo
x
Ascolta su