Art Peter Phobia illustra il suo amore per lo skate
Artillustration

Peter Phobia illustra il suo amore per lo skate

-
Giulia Guido

La velocità, il rumore delle rotelline sull’asfalto, i movimenti fluidi del corpo, le acrobazie che lasciano senza fiato. Lo skateboard è uno sport fatto di tecnica, sfrontatezza e libertà. Peter Phobia ha trascorso la sua adolescenza su uno skate e sebbene gli anni siano passati e sia diventato un illustratore conosciuto, il legame che lo univa con questa passione non si è mai spezzato, anzi si è fatto sempre più intenso. 

Oggi, Peter Phobia vive a New York e trascorre il tempo a creare, dividendosi tra progetti personali e lavori commissionati. Negli anni Peter ha collaborato con diversi clienti e testate tra cui spiccano il New York Times, il New Yorker, Samsung, Absolute, e eBay. 

La nostra attenzione, però, è stata catturata da uno dei suoi ultimi progetti personali, una serie di illustrazioni intitolata Balance and Kickflips e dedicata interamente allo skateboard. 

Quando diciamo interamente dedicata allo skateboard intendiamo dire che Peter Phobia non si limita a rappresentare ragazzi e ragazze sulle loro tavole, ma restituisce allo spettatore l’adrenalina e l’atmosfera che si respira praticando questo sport. I colori accesi e pieni ci raccontano di città vissute in modo diverso, sempre in movimento, e di amicizie e relazioni che nascono grazie a questa passione.

La serie rappresenta un’idea romantica di una comunità fondata su una passione condivisa.

Qui sotto trovi alcune delle illustrazioni di Peter, per scoprine di più visita il suo sito e il suo profilo Instagram

Artillustration
Scritto da Giulia Guido
x
Ascolta su