Art Pressing Matters, una raccolta fondi che unisce arte e musica
Artartmusic

Pressing Matters, una raccolta fondi che unisce arte e musica

-
Federica Cimorelli
Pressing matters | Collater.al

Pressing matters è un nuovo progetto di raccolta fondi che coinvolge l’industria musicale e creativa britannica. L’iniziativa, organizzata dall’associazione Music Support e curata dal duo creativo Pavement Licker, vede 66 artisti e musicisti inglesi unire le forze a supporto di tutti coloro che lavorano nell’industria musicale e che sono affetti da dipendenze e malattie mentali.

Musicisti, etichette e manager – tra i più grandi nomi dell’industria – hanno donato vinili, stampe e acetati dei loro dischi ad una serie di artisti contemporanei. Uniti per coerenza di genere e temi, le coppie creative si sono sfidate per dare vita a interpretazioni e remake inedite delle copertine.
I risultati vedono coppie da sogno come David Shrigley e gli Chic, Jeremy Deller e James Blake, Larry Achiampong e Michael Kiwanuka, Joy Yamusangie e gli Underworld, Sarah Maple e Frank Turner, Jean Jullien e gli Idles, James Joyce e Fatboy Slim, Jamie Reid e Slowthai.

– Leggi anche: GENTLE MONSTER e AES+F mettono all’asta un video NFT

Le opere create per l’occasione sono esposte e messe all’asta nello spazio di Matches Fashion a Londra fino al 29 maggio 2021. Tutti i profitti di Pressing Matters saranno devoluti all’ente di beneficienza Music Support.

Guarda qui le immagini degli artwork e visita il sito ufficiale per rimanere aggiornato sull’asta. 

Artartmusic
Scritto da Federica Cimorelli
x
Ascolta su