Design Il primo hotel nello spazio sarà pronto per il 2027
Designarchitecture

Il primo hotel nello spazio sarà pronto per il 2027

-
Emanuele D'Angelo

Avete sempre voglia di partire e mandare a quel paese tutto? Bene, stavolta abbiamo trovato la destinazione davvero giusta per voi: lo spazio.
Orbital Assembly Corporation, il gruppo dietro Voyager Station, ha infatti annunciato l’inizio di un grande progetto ovvero quello di un hotel fuori dalla Terra, lungo l’orbita lunare.

Con l’auspicio di essere pronto nel 2027, il progetto prevede 11.600 m2 di spazio abitabile, composto da stanze private, bar, ristoranti, palestre, sale per i concerti e altri spazi ricreativi. Potrà ospitare all’incirca a 400 persone.

L’hotel avrà una forma circolare, come la ruota di una bicicletta, con un diametro di duecento metri. Nel nucleo centrale oltre a esserci il centro di controllo, ci sarà anche la piattaforma di attracco per le astronavi che trasporteranno passeggeri e rifornimenti. Mentre i moduli abitativi, che saranno circa 24, saranno posizionati sull’anello esterno.

La stazione orbitante non si limiterà solo a essere un semplice hotel ma sarà adibita anche a scopi di ricerca e diventerà la struttura più grande mai realizzata dall’uomo nel cosmo.

Insomma un appuntamento con la storia imperdibile, per cui vi consigliamo di prenotare, si può già fare, basta cliccare qui, per una vacanza che sicuramente non dimenticherete mai.

Designarchitecture
Scritto da Emanuele D'Angelo
x
Ascolta su