Style PUMA celebra il Black History Month
Stylestyle

PUMA celebra il Black History Month

-
Andrea Tuzio

PUMA ha appena annunciato una partnership pluriennale con la Black Fives Foundation a sostegno della Black History Education Reform che punterà a rimarcare il lavoro dei leader neri, dei partner e delle organizzazioni delle comunità che ispirano e plasmano il futuro delle nuove generazioni. 

Durante tutto il Black History Month (dal 1 febbraio al 1 marzo), PUMA affiancherà atleti, ambassador e partner amplificando le loro voci e le loro azioni su svariate piattaforme per sostenere l’uguaglianza universale, la giustizia in tutte le sue forme e l’accettazione. 

Per iniziare il mese, PUMA collaborerà con la Black Fives Foundation, un’organizzazione no-profit la cui missione dal 2002 è quella di ricercare, preservare, mostrare, insegnare e onorare la storia pre-NBA degli atleti afroamericani nel mondo del basket. 

Questa partnership si pone l’obiettivo di aumentare la consapevolezza su questa storia e sui giocatori, squadre e collaboratori attraverso iniziative importanti, oltre a presentare collezioni apparel e sneaker speciali caratterizzate dallo stile PUMA con grafiche vintage, loghi e gli slogan della fondazione come “Make History Now”

PUMA contribuirà a sostenere gli sforzi per preservare e far conoscere il più possibile la Black Fives Foundation attraverso attivazioni creative come un museo online, il Virtual Vault, dove sarà possibile consultare un archivio di documenti storici, contenuti e cimeli dell’era dei Black Five.
Il termine Black Fives si riferisce alla squadre di basket all-black che prosperarono negli Stai Uniti tra il 1904, quando il basket si aprì agli afroamericani su larga scala e il 1950, quando la National Basketball Association integrò ufficialmente gli atleti afroamericani.

Il Virtual Vault verrà lanciato entro la fine del 2021 mentre, sempre durante il Black History Month, PUMA con la comunità di Harlem e AfroBrutality, organizzerà e ospiterà conversazioni con atleti ed ex-campioni incentrate sull’attivismo nello sport grazie alla piattaforma #REFORM.

Stylestyle
Scritto da Andrea Tuzio
x
Ascolta su