Art I quadri dei grandi maestri d’un tempo scomposti da Octobrium
Artpainting

I quadri dei grandi maestri d’un tempo scomposti da Octobrium

-
Emanuele D'Angelo

Si intitola “Paintings from an alternative position in time” ed è l’ultima fatica realizzata da Octobrium. L’artista infatti riprende i vecchi capolavori d’un tempo di artisti illustri come Antonello Da Messina, Botticelli, Jan Gossaert e tanti altri, scomponendoli e creandone di nuovi.

I dipinti sono un’istantanea nel tempo. Un’istanza fugace. L’artista presenta allo spettatore una composizione statica accuratamente coreografata, dove un messaggio viene trasmesso visivamente, attraverso il mezzo della pittura.

Questa prima serie si focalizza su cinque artisti, il processo di creazione dell’opera inizia selezionando un’immagine di un dipinto per formare la base della nuova opera d’arte. Successivamente il quadro prospettico della composizione viene temporaneamente ricostruito, non snaturando l’opera originale ma adattandosi ad essa.

Il contenuto e l’aspetto del “dipinto” modificato sono oggetto di un’attenta riflessione da parte di Octobrium. L’obiettivo finale dell’artista per quanto cambi l’ambientazione o i soggetti è quello di emulare il carattere e lo stato d’animo del dipinto originale, cercando di creare una sorta di connessione con il dipinto originale.

Ecco qui i primi risultati della serie “Paintings from an alternative position in time”.

Octobrium
Octobrium
Octobrium
Artpainting
Scritto da Emanuele D'Angelo
x
Ascolta su