Photography “RED MOON”, fotografie di un’estate misteriosa
Photographyphotography

“RED MOON”, fotografie di un’estate misteriosa

-
Giulia Guido

Spesso, per scaldarci in questi freddi giorni invernali, per evadere dalla quotidianità, vi presentiamo dei progetti fotografici realizzati in estate, lungo bianche spiagge senza fine, quando la luce del tramonto scalda i volti e gli sguardi. 
RED MOON” di Arturo Bamboo è sì una serie fotografica realizzata in estate, ma diversa da tutte le altre.

Arturo Bamboo, duo fotografico olandese composto da Arthur Groeneveld e Bamboo van Kampen che abbiamo conosciuto qualche mese fa quando abbiamo parlato del progetto “Summer Diary”, è tornato a farci sognare con il libro fotografico “RED MOON”. 

“RED MOON è un album personale di ricordi onirici e sembra una via di mezzo tra un’utopia e una distopia.”

– Leggi anche: Un’estate mediterranea: gli scatti di Arturo Bamboo

RED MOON” è una collezione di scatti prodotti quest’estate in differenti località balneari affacciate sul Mediterraneo. Si tratta di fotografie analogiche, realizzate utilizzando una pellicola negativa a colori arrotolata al contrario. Con questa tecnica i fotografi hanno ottenuto delle immagini dalla grana spessa e caratterizzate da due colori, il nero e il rosso e il risultato è una raccolta di paesaggi, silhouette, scorci quasi astratti e misteriosi. Forse non l’estate che sogniamo, ma che, grazie al nero e soprattutto al rosso, diventa intrigante, quasi passionale.

Il libro “RED MOON” è composto da 22 pagine, alcune fotografie le trovate qui sotto, ma per scoprirlo nella sua interezza visitate il sito di Arturo Bamboo e il profilo Instagram

Photographyphotography
Scritto da Giulia Guido
x
Ascolta su