L’India incontra gli Emirati Arabi nel ristorante Masti di Dubai

avatar
24 Luglio 2019

Da una parte il mare, dall’altra lo Skyline di Dubai. Per il ristornate Masti, progettato dallo Studio Lotus, la parola d’ordine è contaminazione.

Ogni singolo dettaglio, dall’arredamento al cibo, senza dimenticare il nome, del ristorante Masti firmato dallo Studio Lotus urlano “India”, però dalla terrazza si ammira lo Skyline di Dubai. 

Il Masti, nome che in hindi significa malizia e divertimento, sorge nel nuovissimo quartiere La Mer della città degli Emirati Arabi e presenta una struttura a due piani che ha permesso di realizzare una netta divisione tra zona bar, caotica e libera, e zona ristornate, più intima e silenziosa. In entrambe, però, si possono assaggiare alcune delle specialità tipiche della cucina indiana. 

Così, i designer dello Studio Lotus si sono dovuti affiancare alla scelta gastronomica, optando per un arredamento che unisse due culture e due paesi, con l’obiettivo di riuscire a creare un luogo autentico, un posto nuovo per la popolazione autoctona, ma dove qualsiasi indiano potesse sentirsi a casa. 

Il piano terra presenta dei mobili bassi e una palette di colori luminosa, creando degli spazi perfetti per trascorrere un pomeriggio e bere un drink appena uscito dal maestoso bar caratterizzato da un mosaico di marmo, ottone e legno. 

Al piano superiore si può cenare sia in comode salette private, sia sulle terrazze e ammirare il panorama. Anche qui ritroviamo alcuni pezzi d’arredamento peculiari della cultura indiana, sempre con sedute e tavoli a mezza altezza, una tavolozza di colori che si fa più scura ma anche più vivace e suppellettili tipici con un abbondante uso dell’ottone. 

Masti Studio Lotus | Collater.al
Masti Studio Lotus | Collater.al
Masti Studio Lotus | Collater.al
Masti Studio Lotus | Collater.al
Masti Studio Lotus | Collater.al
Masti Studio Lotus | Collater.al
Masti Studio Lotus | Collater.al
Masti Studio Lotus | Collater.al
Masti Studio Lotus | Collater.al
Masti Studio Lotus | Collater.al

Newsletter

Keep up to date!
Receive the latest news about art, music, design, creativity and street culture.
Share