Style La lugubre collezione di Saint Laurent Rive Droite
Stylestyle

La lugubre collezione di Saint Laurent Rive Droite

-
Andrea Tuzio

La maison Saint Laurent si è sempre contraddistinta per la sua capacità di giocare con il lato oscuro e macabro dell’estetica, legata non soltanto al mondo fashion.

Questo periodo dell’anno quindi è perfetto per la maison francese che, con Saint Laurent Rive Droite di Anthony Vaccarello, ha presentato la sua ultima capsule collection dedicata ad Halloween.

Una serie di accessori e articoli per la casa e non solo composta da una collaborazione con Nanoblock – azienda giapponese di giocattoli componibili – che propone due classici di questo periodo: uno scheletro e una decorazione a forma di zucca ma con le fattezze dio un teschio.
Gli scheletri tornano sotto forma di candele, di un fermacarte realizzato in acciaio “Old Gold”, di un braccialetto, di ciondoli, di una spilla e di un pendente. 
La capsule conta anche una selezione di capi, borse, accendini, cartoline e una dama, naturalmente tutto a tema Halloween. 

Nelle boutique Saint Laurent di Parigi e Los Angeles, durante queste festività, sarà anche possibile vedere la proiezione di un ragno 3D realizzata dall’artista tedesco Friedrich Van Schoor.

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Friedrich van Schoor (@friedrichvanschoor_3hund)

Stylestyle
Scritto da Andrea Tuzio
x
Ascolta su