Short video for Breakfast – Split, un mondo fatto di opposti

avatar
11 settembre 2017

Vincenzo Lodigiani è un motion artist con base a New York che ha voluto raccontare la teoria della mente dualistica nel suo corto Split.

Vincenzo Lodigiani è un motion artist e regista con base a New York che, in 90 secondi con Split, ha voluto raccontare per immagini la teoria psicologica della mente dualistica.

Con l’utilizzo di un poetico bianco e nero, di molteplici metafore e di un ritmo perfetto, ha sfidato la sua fantasia nel trovare immagini che potessero meglio rappresentare il suo pensiero:

Nel corso della nostra vita, spesso ci sottoponiamo a un sovraccarico di stress e ansia perché percepiamo la realtà con una “mente dualistica”. Creiamo un mondo di dualismi personali, un mondo di opposti, di bianco o di nero. Lo facciamo perché ci dà un (falso) senso di sicurezza e controllo sulle incognite della vita. La mente dualistica ci limita, ci fa credere di avere il controllo sulla vita, ci fa credere che non ci sia bisogno di ricercare, di battersi”.

Newsletter

Keep up to date!
Receive the latest news about art, music, design, creativity and street culture.
Share