Short video for Breakfast – The Chosen Generation, cosa scegli tra il Wi-Fi e la sopravvivenza?

avatar
10 ottobre 2018

Nel mondo apocalittico di The Chosen Generation creato dall’illustratore Ariel Victor bisogna scegliere tra internet e la vita reale.

Ariel Victor, giovane illustratore e animator indonesiano, ha una visione abbastanza negativa del futuro. Nel corto animato The Chosen Generation seguiamo le vicende di sei ragazzi che vivono in un mondo post apocalittico.

La città non è più vivibile, è stata abbandonata e ha solo una cosa da offrire, il Wi-Fi. I protagonisti, però, sono troppo occupati a rimanere costantemente connessi alla rete e attivi sui social per rendersi conto della desolazione che li circonda.

La grande soluzione è andarsene, lasciare la città e quindi la connessione.
A me la scelta tra wi-fi e sopravvivenza non sembra complicata, saprei perfettamente cosa fare, ma non è lo stesso per i sei adolescenti.

In fondo, non tutti sono disposti a staccarsi completamente dal web.
Forse la paura di realizzare quanto sono soli, quanto tempo hanno sprecato è più forte della voglia di continuare a vivere, ma vivere davvero.

The Chosen Generation | Collater.al The Chosen Generation | Collater.al The Chosen Generation | Collater.al The Chosen Generation | Collater.al The Chosen Generation | Collater.al The Chosen Generation | Collater.al The Chosen Generation | Collater.al The Chosen Generation | Collater.al The Chosen Generation | Collater.al The Chosen Generation | Collater.al

Newsletter

Keep up to date!
Receive the latest news about art, music, design, creativity and street culture.
Share