97%, perché cercare l’amore online quando è intorno a noi?

Sono sempre di più le persone che si affidano ad app di incontri per cercare l’anima gemella, forse è perché non siamo più abituati a rischiare per incontrare qualcuno. Questo è un tema delicato e il regista e autore Ben Brand è riuscito a metterlo in scena in modo chiaro e universale nel cortometraggio 97%.

Ben Brand ha preso una persona comune in una situazione quotidiana: un uomo sta tornando a casa dal lavoro ed è seduto sul treno della metropolitana quando il telefono vibra. È la notifica dell’ennesima app di incontri che lo avvisa che una persona compatibile al 97% è a meno di 25 metri da lui. L’uomo inizia a guardarsi intorno, senza però capire chi potrebbe essere, finche sconsolato non incrocia lo sguardo di una donna. L’intesa è palpabile.

È a quel punto che l’app lo avvisa che la persona compatibile al suo profilo si sta allontanando. Il protagonista dovrà fare una scelta: una sconosciuta compatibile al 97% col suo profilo su un applicazione o una donna in carne e ossa seduta davanti a lui palesemente interessata.

Noi non vi sveliamo il finale, per scoprire guardate il video! 

Riguarda Schirkoa QUI.

Share