Albatross Soup, quando un dialogo si trasforma in immagini

Albatross Soup è un cortometraggio animato, ma è anche un flusso di coscienza collettivo, o un esercizio creativo.

“Un uomo scende da una barca; entra in un ristorante e ordina una Albatross Soup. L’assaggia, tira fuori una pistola e si uccide. Perché l’uomo si è ucciso?

È così che inizia questo corto, con un indovinello. Poi alcune voci iniziano a cercare la soluzione e mentre inizano a fare decine e decine di ipotesi le immagini iper colorate seguono le parole, dando vita a un mondo fantastico, macabro e surreale. 

Intanto, anche noi ci ritroviamo a pensare a una soluzione logica, che sono sicura non sarà quella svelata alla fine del video. Non ve la rivelerò, perché dovete vederlo con in vostri occhi.

Riguarda Larry QUI.

 

Share