Seguici sui nostri canali

Iscriviti alla newsletter di Collater.al
Rimani aggiornato con le ultime news
eng

Video Games, lo stop-motion di Eric Power per Jeremy Messersmith

I videogiochi sono un passatempo piacevole, ci permettono di evadere dalla modernità, annullano per qualche ora l’ansia della vita quotidiana e migliorano la nostra elasticità mentale. Inoltre, nei videogiochi sembra tutto più facile: se cadi non ti fai davvero male, se perdi puoi tranquillamente ricominciare il gioco da capo e poi hai sempre a disposizione i tuoi progressi salvati al sicuro.
È proprio su questo che riflette Video Games, la canzone di Jeremy Messersmith contenuta in Mixtape for the Milky Way. L’autore dedica il suo ultimo brano ai videogiochi e li celebra come un luogo sicuro nella vita di tutti i giorni.

Life isn’t much like a video game
sometimes it’s hard and there’s nowhere to save
and you can’t start it over again
so every day I play video games
I guess i don’t know what you want me to say
I just don’t want to cry anymore

Creato dall’animatore americano Eric Power, il videoclip di Video Games aggiunge una nota amara e nostalgica alla canzone di Messersmith. Con il solo uso di carta e cartoncini, Eric ricostruisce alcuni dei videogiochi più iconici degli anni Ottanta e Novanta, li inserisce in vecchi schermi televisivi e realizza un video in stop-motion incredibilmente malinconico.

Tra i più popolari ci sono Pacman, Tetris, Asteroid, Super Mario, The Legend of Zelda e Animal Crossing.
Voi riuscite a riconoscerli tutti?

 

CREDITS
Direction and animation: Eric Power
Lyrics and vocals: Jeremy Messersmith
Piano, synths and production: John Mark Nelson
Stream/purchase: forthemilkyway

 

Articolo di Federica Cimorelli

Video Games, lo stop-motion di Eric Power per Jeremy Messersmith
Close