Music Vinilica vol. 86 – Angelica
Artmusicvinilica

Vinilica vol. 86 – Angelica

Emanuele D'Angelo

Anticipata dai singoli “C’est Fantastique”“Il momento giusto”“L’ultimo bicchiere” è finalmente arrivato il nuovo album di Angelica, “Storie di un appuntamento“.

Angelica, al secolo Angelica Schiatti, è una cantautrice originaria di Monza, il suo amore per la musica esplode molto presto, tutto parte a 12 anni quando riceve in regalo un radio dai genitori.
Quella radio è stata capace di accendere la fiamma della sua passione per la musica, che non si spegnerà più.

Storie di un appuntamento” è un compendio di gioie e di paure ma anche di attese e delusioni, di speranze e di ricordi. L’album di Angelica ricorda un po’ le pagine di un diario che raccontano l’importanza di imparare a guardarsi allo specchio, riconoscendo le proprie fragilità per riuscire a superarle, accettandosi per quello che si è.

Otto tracce che si fondono in atmosfere retrò che spaziano dal lo-fi di “Comodini” fino al pop di “Karma” passando per atmosfere oniriche e sognanti a momenti più elettronici e danzerecci, che pescano dal funk.

Il risultato è un album ben strutturato, con un sound fresco e mai noioso con tracce intime e viscerali ma capaci di regalare una leggerezza speciale, che non è superficialità ma assenza di pesantezza e rigidità.

Non può di certo mancare la playlist che Angelica ha realizzato in esclusiva per Collater.al Mag con tutte le sue influenze per addentrarci sempre più in “Storie di un appuntamento“.

Queste canzoni mi fanno viaggiare sia nello spazio che nel tempo, i suoni sono dilatati e dilatano anche le mie sensazioni quando li ascolto. In un momento come questo credo sia fondamentale trovare modi alternativi di viaggiare.

Photo credit: Ambra Parola

Artmusicvinilica
Scritto da Emanuele D'Angelo
x
Ascolta su