I due bambini che nel ’93 rigirarono Jurassic Park

avatar
7 Marzo 2017

Sulla scia dell'entusiasmo per il film di Spielberg, due bambini nel 1993 rigirarono Jurassic Park in VHS, aiutandosi con modellini, lenze ed action figure.

Chi ama Gondry non può non dedicare una smascellatina a quel quartino di cinematografia lisergica che è Be Kind Rewind.

I due bambini che nel ’93 rigirarono Jurassic Park | Collater.al

Per chi non smascella: la storia di Mike (Mos Def), commesso di un videonoleggio, e del suo amico Jerry (Jack Black), che dopo aver smagnetizzato tutti i film presenti in negozio decidono di rigirarli in versione handmade, diventando in breve il fenomeno del quartiere.

Piccoli capolavori amatoriali che i due chiamano “sweded”, in riferimento alla posizione che ha la Svezia nei confronti del file sharing, ritenuto una libera forma di espressione nonché un diritto dei consumatori.

Un film che sembra essere lo sweded di quello che era già uno sweded ancora prima di esserlo, ‘Jurassic Park: The 1990’s Kid Remake’: remake dell’omonimo film di Spielberg, girato nel ‘93 da David Chakris e Michael Raisch con l’aiuto di lenze, disegni, modellini ed action figure.

Un colossal dell’auto produzione infantile in VHS, che a distanza di oltre 20 anni continua a mantenere inalterato lo spirito e l’entusiasmo di quei due bambini che per 6 mesi fecero spola tra il cortile e la cantina, carichi di tutta quella costellazione di sogni che si ha alla loro età e che ancora oggi è in grado di farci brillare gli occhi.

I due bambini che nel ’93 rigirarono Jurassic Park | Collater.al
I due bambini che nel ’93 rigirarono Jurassic Park | Collater.al
I due bambini che nel ’93 rigirarono Jurassic Park | Collater.al

Trailer

Edited version

via

Newsletter

Keep up to date!
Receive the latest news about art, music, design, creativity and street culture.
Share