Clarks x Carhartt – Wallabee

SBDUNK History · 3 giorni fa

La Wallabee di Clarks in collaborazione con Carhartt, rilasciata a settembre 2019 in entrambe le taglie da donna e da uomo, trae ispirazione dal DNA di Carhartt WIP per quanto riguarda il design, fondendo i tessuti workwear con una delle silhouette più classiche di tutti i tempi.

Clarks x Carhartt

CLARKS

Clarks è stata fondata nel 1825 da Cyrus e James Clark, due fratelli del Somerset, una contea dell’Inghilterra del sud, che iniziarono a produrre pantofole con gli scarti dei tappeti prodotti in una fabbrica locale.
Dal giorno in cui è stato realizzato il primo paio di scarpe Clarks, l’azienda è sempre rimasta nel Somerset, anche se l’unità di produzione è stata trasferita oltreoceano nel 2005.
Ad oggi vantano un archivio completo di più di 22.000 silhouette diverse, che vanno dal loro iconico Desert Boot del 1950 disegnato da Nathan Clark al mocassino Wallabee, che fu disegnato nel 1880 da James Clark e lanciato ufficialmente negli anni ’60.

Clarks x Carhartt

CARHARTT

La storia di Carhartt inizia nel 1882 a Detroit, quando Hamilton Carhartt lasciò la scuola per avviare un’attività di commercio all’ingrosso di mobili.  Nel 1898 l’attività fu convertita in un’azienda di abbigliamento da lavoro per uomo e nonostante il fallimento iniziale Carhartt si rifiutò di arrendersi e decise di chiedere direttamente ai lavoratori delle ferrovie che tipo di indumenti cercassero.
Usando quei suggerimenti come modello per i suoi disegni, Carhartt continuò a produrre pezzi di abbigliamento da lavoro che soddisfacevano tutte le richieste e da allora in poi l’azienda non si è mai più guardata indietro. 
Nel 1925, Carhartt aveva stabilimenti in tutto il mondo: Liverpool, Vancouver, Parigi e New York, per citarne solo alcuni. Lo stesso anno il marchio ha fondato la sua prima filiale, Hamilton Carhartt Junior – Manufacturer, che si sarebbe specializzata in abbigliamento da lavoro per ragazzi, producendo salopette, camicie, pantaloni e scarpe. 
Nel 1994, Carhartt ha fondato Carhartt WIP, la rete di distribuzione per Carhartt oltreoceano, introducendo una selezione delle loro forme classiche più iconiche dalla loro gamma di abbigliamento da lavoro originale nel nuovo mercato europeo. 
Avendo risposto alla chiamata degli europei attenti alla moda, il successo fu immediato. Le loro forme di base sono diventate le preferite dai consumatori in pochissimo tempo, grazie al grande interesse per gli indumenti del patrimonio americano e al desiderio di ricreare il look dei loro rapper preferiti.
Questa fu una chiara indicazione del desiderio di Carhartt di espandere la propria gamma di prodotti e anche un primo indizio della visione del brand che è stata portata avanti fino ad oggi.

Clarks x Carhartt

BROWN COMBI

La colorway Brown Combi è caratterizzata da una tomaia in pelle scamosciata water resistant della conceria Charles F. Stead che strizza l’occhio alla palette dei capi principali di Carhartt, come la Michigan Chore Coat.

OLIVE CAMO

La colorway Olive Camo trae ispirazione dall’introduzione da parte di Carhartt WIP di riferimenti militari nelle sue collezioni, mescolate con finiture in tela marrone e mimetica compensate da triple cuciture in tutto il colletto in duck canvas.

Entrambe le Wallabees Clarks x Carhartt sono tagliate alla caviglia e presentano le rinomate suole in crêpe di Clarks Originals e i lacci in co-branding, così come le etichette Carhartt WIP intrecciate cucite lungo le fodere.

Non poteva non essere una delle silhouette più iconiche di Clarks, la Wallabe, la protagonista di questa collaborazione che ha messo insieme due realtà che hanno fatto e continuano a dettare le regole nei loro rispettivi ambiti. 

Credits: Emanuele ArcaRiccardo Romani

Clarks x Carhartt – Wallabee
Style
Clarks x Carhartt – Wallabee
Clarks x Carhartt – Wallabee
1 · 12
2 · 12
3 · 12
4 · 12
5 · 12
6 · 12
7 · 12
8 · 12
9 · 12
10 · 12
11 · 12
12 · 12