Game of Thrones: Il trailer ufficiale è arrivato!

Game of Thrones: Il trailer ufficiale è arrivato!

Giulia Guido · 11 mesi fa · Art

Dopo mesi di teaser e di foto inedite, finalmente HBO ha rilasciato il trailer ufficiale dell’ottava e ultima stagione di Game of Thrones

Ognuno di noi si è già schierato, chi dalla parte di Jon Snow, chi dalla parte di Cersei, altri da quella di Daenerys, altri ancora dalla parte del Re della Notte e degli estranei. Ovviamente il trailer non rivela chi salirà sul Trono di Spade, ma preannuncia una grande guerra (come era giù stato svelato dagli autori) e soprattutto il probabile arrivo degli Estranei ad Approdo del Re.

game of thrones | Collater.al
game of thrones | Collater.al
game of thrones | Collater.al
Game of Thrones: Il trailer ufficiale è arrivato!
Art
Game of Thrones: Il trailer ufficiale è arrivato!
Game of Thrones: Il trailer ufficiale è arrivato!
1 · 3
2 · 3
3 · 3
Glass Bonsai, le sculture in vetro di Simone Crestani

Glass Bonsai, le sculture in vetro di Simone Crestani

Giulia Guido · 11 mesi fa · Art

Torniamo a parlare di un artista che realizza delle sculture in vetro uniche nel suo genere, ovvero Simone Crestani. Questa volta a catturare la nostra attenzione è la linea di sculture dal titolo Glass Bonsai.

Giocando con la malleabilità della materia e utilizzando una tecnica di lavorazione a lume, Simone riesce a dare al vetro la forma di bellissimi e fragilissimi bonsai trasparenti. Ogni singola venatura del legno e ogni singolo ramo sono studiati e realizzati con attenzione e la trasparenza del vetro trasmette quella sensazione di purezza tipica di questi piccoli alberi ornamentali. 

La loro forma si è rivelata perfetta per l’arte di Simone, perché presentano una solida base, che si alza e si divide in decine di piccoli rametti. 

Simone Crestani descrive così la scelta di questo soggetto: 

“Il bonsai è il simbolo del mio lavoro; è l’arte di dare forma, con rispetto e piena comprensione di ciò di cui mi prendo cura.”

Glass Bonsai | Collater.al
Glass Bonsai | Collater.al
Glass Bonsai | Collater.al
Glass Bonsai | Collater.al
Glass Bonsai | Collater.al
Glass Bonsai | Collater.al
Glass Bonsai | Collater.al
Glass Bonsai | Collater.al
Glass Bonsai | Collater.al
Glass Bonsai | Collater.al
Glass Bonsai | Collater.al
Glass Bonsai, le sculture in vetro di Simone Crestani
Art
Glass Bonsai, le sculture in vetro di Simone Crestani
Glass Bonsai, le sculture in vetro di Simone Crestani
1 · 11
2 · 11
3 · 11
4 · 11
5 · 11
6 · 11
7 · 11
8 · 11
9 · 11
10 · 11
11 · 11
Bambini e animali si incontrano nei quadri di Kevin Peterson

Bambini e animali si incontrano nei quadri di Kevin Peterson

Claudia Fuggetti · 11 mesi fa · Art

L’artista Kevin Peterson si è fatto conoscere per via dei suoi splendidi quadri incredibilmente realistici che raffigurano bambini e animali nello stesso contesto. L’innocenza dei soggetti, viene contrapposta allo sfondo urbano, decadente e in rovina, dove regna il degrado e l’abbandono.

Le scene sono in realtà metafore del percorso che i bambini, futuri adulti, intraprendono nel corso della vita, dove sono accompagnati dalla presenza scenica e rassicurante degli animali-guida. Due soggetti indifesi diventano protagonisti di un mondo che non si manifesta mai idilliaco, bensì inospitale.

Sul sito dell’artista troverai altri lavori, ma nel frattempo dai un’occhiata alla nostra gallery qui sotto.

Bambini ed animali si incontrano nei quadri di Kevin Peterson | Collater.al
Bambini ed animali si incontrano nei quadri di Kevin Peterson | Collater.al
Bambini ed animali si incontrano nei quadri di Kevin Peterson | Collater.al
Bambini ed animali si incontrano nei quadri di Kevin Peterson | Collater.al
Bambini ed animali si incontrano nei quadri di Kevin Peterson | Collater.al
Bambini ed animali si incontrano nei quadri di Kevin Peterson | Collater.al
Bambini ed animali si incontrano nei quadri di Kevin Peterson | Collater.al
Bambini e animali si incontrano nei quadri di Kevin Peterson
Art
Bambini e animali si incontrano nei quadri di Kevin Peterson
Bambini e animali si incontrano nei quadri di Kevin Peterson
1 · 14
2 · 14
3 · 14
4 · 14
5 · 14
6 · 14
7 · 14
8 · 14
9 · 14
10 · 14
11 · 14
12 · 14
13 · 14
14 · 14
Le Under Armour Forge 96 fanno il loro ritorno per la SS19

Le Under Armour Forge 96 fanno il loro ritorno per la SS19

Giulia Guido · 11 mesi fa · Style

Per la SS19, con la Season II, tornano le Under Armour Forge 96 in tre nuove colorazioni e accompagnate da un lookbook realizzato dal fotografo Devin Allen. 

Le Forge 96 fanno parte della linea Sportstyle e, come da sempre fa Under Armour, riescono a fondere performance e stile, utilizzando dei materiali moderni, come lo scamosciato morbido alternato a della pelle pregiata e a degli stati di mesh tecnici, e adattandoli a un design che arriva direttamente dagli anni ’90. 

Per l’occasione il fotografo di Baltimora David Allen ha creato un lookbook seguendo un gruppo di giovani creativi per le strade della sua città natale, descrivendo il progetto così: 

Siamo tornati, scegliendo di mettere in risalto la scena creativa di Baltimora e quelle persone che la rendono possibile. I nostri artisti sono tutti nati e cresciuti a Baltimora e fanno parte della scena nella nostra città. Ognuno è stato scelto perché esprime la nostra cultura, dentro e fuori Baltimora.” 

under armour forge 96 | Collater.al
under armour forge 96 | Collater.al
under armour forge 96 | Collater.al
under armour forge 96 | Collater.al
under armour forge 96 | Collater.al
under armour forge 96 | Collater.al
under armour forge 96 | Collater.al
under armour forge 96 | Collater.al
under armour forge 96 | Collater.al
under armour forge 96 | Collater.al
under armour forge 96 | Collater.al
under armour forge 96 | Collater.al
Le Under Armour Forge 96 fanno il loro ritorno per la SS19
Style
Le Under Armour Forge 96 fanno il loro ritorno per la SS19
Le Under Armour Forge 96 fanno il loro ritorno per la SS19
1 · 13
2 · 13
3 · 13
4 · 13
5 · 13
6 · 13
7 · 13
8 · 13
9 · 13
10 · 13
11 · 13
12 · 13
13 · 13
La collezione ICONS di arena ci riporta gli anni ’70

La collezione ICONS di arena ci riporta gli anni ’70

Giulia Guido · 11 mesi fa · Style

BE AUTHENTIC è il motto ufficiale per la prossima stagione di arena che ha riguardato ai suoi oltre trent’anni di storia e ha ufficialmente presentato la collezione ICONS

Rifacendosi agli anni ’70, periodo che ha visto la nascita e lo sviluppo del brand, la collezione si compone di tute, bomber, felpe, pantaloni e shorts allontanandosi, così, dal mondo della piscina e dell’acqua e arrivando fino alla città.

I capi realizzati interamente in triacerato fanno l’occhiolino ai trend più in voga, dai pantaloni della tuta Split Side con bottoni laterali lungo tutta la gamba, alla T-shirt Corinne dal taglio crop, finendo con la giacca a vento unisex. ICONS rinnova il brand puntando anche sui colori, vediamo infatti nuove nuance come il royal blue e l’army green, l’arancione tangerine e il sea rose, il red wine e il lily yellow. 

Scopri la collezione ICONS sul sito di arena

ICONS arena | Collater.al
ICONS arena | Collater.al
ICONS arena | Collater.al
ICONS arena | Collater.al
ICONS arena | Collater.al
La collezione ICONS di arena ci riporta gli anni ’70
Style
La collezione ICONS di arena ci riporta gli anni ’70
La collezione ICONS di arena ci riporta gli anni ’70
1 · 6
2 · 6
3 · 6
4 · 6
5 · 6
6 · 6