Short video for Breakfast – Soar, l’incredibile forza dell’immaginazione

avatar
13 Febbraio 2019

Il corto animato Soar, realizzato dalla giovane regista e artista Alyce Tzue, è un omaggio a quella fantasia che ci fa volare verso cieli inesplorati.

Ma voi ve la ricordate l’immaginazione senza confini che avevate da piccoli? Quella che riusciva a trasformare un personaggio di plastica nel nostro eroe, un peluche nel nostro migliore amico o una barbie nella nostra migliore amica, un foglio in un aeroplanino diretto verso mete sconosciute? A volte ci dimentichiamo di quanto sia bello, rilassante e gratificante poter immaginare quel che vogliamo. 

La giovane artista e regista Alyce Tzue ha condiviso le sue più originali fantasie e i suoi sogni facendone un cortometraggio animato, Soar, e il pubblico e i critici si sono talmente riconosciuti nella sua voglia di evasione che il corto ha ottenuto premi a livello internazionale. 

Mara è un’adolescente con la passione per la costruzione di aerei, ma scoraggiata dai primi fallimenti pensa di mollare, finché un incontro inaspettato la metterà alla prova e le farà riscoprire la passione perduta. La persona in cui incappa è un piccolo (davvero piccolo) personaggio, Lucas, al quale si è rotta la sua nave volante. Noi non sappiamo dove sta andando e cosa trasporta nella sua pesante valigia e quando lo scopriamo rimaniamo a bocca aperta, perché è questo l’effetto che fa risentirsi bambini per un attimo, trasportati nella nostra infanzia fatta di storie impossibili e imprese straordinarie che con il tempo dimentichiamo, ma delle quali continuano ad avere un disperato bisogno. 

Soar | Collater.al
Soar | Collater.al
Soar | Collater.al
Soar | Collater.al
Soar | Collater.al

Newsletter

Keep up to date!
Receive the latest news about art, music, design, creativity and street culture.
Share