The Infinite Now, le onde trasformate in cinemagraphs da Armand Dijcks

avatar
15 maggio 2017

Il direttore della fotografia olandese Armand Dijcks ha animato le onde oceaniche riprese dal fotografo australiano Ray Collins realizzando delle cinemagraph suggestive.

Le immagini suggestive delle onde dell’oceano riprese dal fotografo australiano Ray Collins sono state trasformate dal direttore della fotografia olandese Armand Dijcks in bellissime cinemagraphs, loop video in slow motion ipnotici e incantevoli.

Le clip sono state create da Dijcks animando le immagini fisse in After Effects, e poi trasformati in loop perfetti attraverso il software Flixel Cinemagraph Pro, mascherando le parti dell’immagine che intendeva lasciare statiche.

Dijcks ha poi realizzato un animazione in 4k dal titolo The Infinite Now, reso ancora più seducente dalla colonna sonora realizzata da André Heuvelman della Rotterdam Philharmonic Orchestra assieme al pianista Jeroen van Vliet.

Sul suo sito potete trovare le immagini originali e alcuni tutorial interessanti.

Buon viaggio.

Newsletter

Keep up to date!
Receive the latest news about art, music, design, creativity and street culture.
Share