Style L’arte concettuale di Rabin Huissen nella SS22 di Acne Studios
Stylestyle

L’arte concettuale di Rabin Huissen nella SS22 di Acne Studios

-
Andrea Tuzio

Arte e moda viaggiano ormai su binari che tendono a incrociarsi sempre più spesso.
Ultimo esempio, non per ordine di importanza ma esclusivamente da un punto di vista cronologico, molto rilevante è quelle che ha coinvolto Acne Studios e l’artista concettuale Rabin Huissen.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Acne Studios (@acnestudios)

La casa di moda svedese ha coinvolto l’artista based in netherland per una capsule collection parte della Spring/Summer 2022, che rappresenta “un’esplorazione dell’energia comunicativa dell’anima e il concetto di tempo”.

La capsule si compone di una T-shirt, una camicia a maniche corte, top a maniche lunghe, tuniche, una hoodie oversize e pantaloni.

Una ricerca che si concretizza attraverso una serie di item impreziositi dalle opere eteree di Huissen, che raffigurano parti del corpo di esseri umani ma rappresentate in modo quasi immateriale e con tecniche ogni volta differenti come la fotografia, la pittura e il disegno. Una sorta di viaggio nella condizione umana contemporanea in quello che può essere visto come un racconto tipico di un diario, in cui si riversano emozioni, riflessioni e stati d’animo. 

La capsule Acne Studios x Rabin Huissen si compone di una T-shirt, una camicia a maniche corte, top a maniche lunghe, tuniche, una hoodie oversize e pantaloni che sono già disponibili attraverso lo shop online del sito del brand svedese oltre che in tutte le boutique Acne Studios.  

Stylestyle
Scritto da Andrea Tuzio
x
Ascolta su