Le meraviglie del Canton Ticino, tra Valle Verzasca e Vallemaggia

Due giorni di viaggio in Canton Ticino, tra i paesaggi della Val Verzasca, Valle Bavona e Vallemaggia per la quinta puntata di The Wander Playlist.

Un’avventura inizia sempre con una partenza, pianificata quanto basta da lasciare che l’imprevisto ti porti a prendere una deviazione improvvisa. La scoperta è fatta anche di mappe guardate al contrario e occhi curiosi di scoprire cosa ci sarà al di la della montagna, del lago, del fiume, della strada asfaltata.

Le meraviglie del Canton Ticino, Valle Verzasca e Vallemaggia | Collater.al

Per il nostro breve viaggio di due giorni di questa quinta puntata di The Wander Playlist avevamo avuto poco tempo per cercare, ma un desiderio impellente di fuga che l’estate non è fatta per le città. La destinazione a nord, tra Ascona e Locarno e le valli del Canton Ticino.

Lumix pronte a catturare ogni bellezza, attraverso gli obiettivi di Andy, Buddy, Gabe e Giorgia.

Partiamo il sabato mattina. Sole e cielo limpido corrono veloci sopra di noi, attraverso il tetto aperto della nostra fedele Mini. Prima tappa la Valle Verzasca e il ponte sul fiume Lavertezzo.

Verdissima, stretta tra vette affascinanti, a tratti selvaggia, è una meta imperdibile per chi ama la natura e la tranquillità. Il fiume e i numerosi salti d’acqua, offrono mille luoghi per fare un bagno, rinfrescarsi e prendere il sole. Le acque color smeraldo e i pozzi limpidi come piscine. Il ponte dei Salti di Lavertezzo è probabilmente il luogo più fotografato della valle Verzasca. Da qui passa il famoso “Sentierone”, l’itinerario escursionistico che risale tutta la valle fino a Sonogno.

Passiamo qui qualche ora, poi ci spostiamo verso la Diga di Contra, una delle dighe più alte d’Europa per il bungee jumping. Arriviamo in tempo per guardare gli ultimi salti e decidere di non provarci. Un salto di 220 m nel vuoto, reso famoso dal film di James Bond, GoldenEye.

Le meraviglie del Canton Ticino, Valle Verzasca e Vallemaggia | Collater.al
Giorgia
Le meraviglie del Canton Ticino, Valle Verzasca e Vallemaggia | Collater.al
Buddy
Le meraviglie del Canton Ticino, Valle Verzasca e Vallemaggia | Collater.al
Giorgia
Le meraviglie del Canton Ticino, Valle Verzasca e Vallemaggia | Collater.al
Andy
Le meraviglie del Canton Ticino, Valle Verzasca e Vallemaggia | Collater.al
Gabe
Le meraviglie del Canton Ticino, Valle Verzasca e Vallemaggia | Collater.al
Buddy
Le meraviglie del Canton Ticino, Valle Verzasca e Vallemaggia | Collater.al
Giorgia
Le meraviglie del Canton Ticino, Valle Verzasca e Vallemaggia | Collater.al
Buddy
Le meraviglie del Canton Ticino, Valle Verzasca e Vallemaggia | Collater.al
Gabe

Il secondo giorno lasciamo che siano le strade a scegliere. Abbandoniamo le rive del lago Maggiore e ci addentriamo verso Vallemaggia. La destinazione è Robièi, ai piedi del ghiacciaio del Basodino.

Ma la strada non è priva di soste. La prima la facciamo per caso, attirati dal vecchio Ponte Brolla, un vecchio ponte ferroviario tra Locarno-Bignasco che sembra uscito dal film Stand By Me. Sotto un canyon di rocce grigie scavate dal torrente.

Ci fermiamo ancora a Sabbione in Val Bavona. Poche case di roccia accovacciate ai piedi di un monolito gigantesco, diventate luogo d’incontro di artisti: il Campo nomade primaverile, che propone attività creative e di animazione con ricorrenza periodica, richiamando il ciclico ritorno in valle dei nomadi della transumanza.

Una breve sosta sotto la cascata di Foroglio, cento metri di fragorosa caduta tra le rocce, e continuiamo fino a San Carlo. Da qui la funivia ci porta in cima fino a Robièi, 15 minuti sospesi sopra boschi e sentieri. La cima è bellissima. Il ghiacciaio avvolto dalle nuvole, in mezzo a massicci di granito, silenzio e vento nelle orecchie. Ci fermiamo a pranzare che è già pomeriggio. Facciamo un breve giro, giusto in tempo per prendere l’ultima corsa in funivia e tornare a valle.

Casa ci aspetta prima che faccia buio.

Le meraviglie del Canton Ticino, Valle Verzasca e Vallemaggia | Collater.al
Giorgia
Le meraviglie del Canton Ticino, Valle Verzasca e Vallemaggia | Collater.al
Giorgia
Le meraviglie del Canton Ticino, Valle Verzasca e Vallemaggia | Collater.al
Andy
Le meraviglie del Canton Ticino, Valle Verzasca e Vallemaggia | Collater.al
Buddy
Le meraviglie del Canton Ticino, Valle Verzasca e Vallemaggia | Collater.al
Andy
Le meraviglie del Canton Ticino, Valle Verzasca e Vallemaggia | Collater.al
Giorgia
Le meraviglie del Canton Ticino, Valle Verzasca e Vallemaggia | Collater.al
Andy
Le meraviglie del Canton Ticino, Valle Verzasca e Vallemaggia | Collater.al
Buddy
Le meraviglie del Canton Ticino, Valle Verzasca e Vallemaggia | Collater.al
Gabe
Le meraviglie del Canton Ticino, Valle Verzasca e Vallemaggia | Collater.al
Giorgia
Le meraviglie del Canton Ticino, Valle Verzasca e Vallemaggia | Collater.al
Andy
Le meraviglie del Canton Ticino, Valle Verzasca e Vallemaggia | Collater.al
Buddy
Le meraviglie del Canton Ticino, Valle Verzasca e Vallemaggia | Collater.al
Buddy
Le meraviglie del Canton Ticino, Valle Verzasca e Vallemaggia | Collater.al
Andy

COSA VEDERE
Il ponte dei Salti di Lavertezzo
Diga di Contra
Cascata di Foroglio
Lago di Robiei

DOVE MANGIARE
Ristorante La Froda

Foto scattate con la nuova Lumix G80

Newsletter

Keep up to date!
Receive the latest news about art, music, design, creativity and street culture.
Share