E se la casa dei Simpson seguisse gli ultimi trend dell’interior design?

avatar
19 Luglio 2019

Il sito Angie’s List e il consulente di interior design Pat McNulty hanno rimodernato un po’ la casa dei Simpson seguendo i trend del momento.

I tempi passano e le tendenze cambiano, ma qualcosa in quesi ultimi vent’anni è rimasta sempre uguale, la casa dei Simpson. Così, il sito americano di servizi domestici Angie’s List ha collaborato con il consulente di interior design Pat McNulty per svecchiare un po’ quelle pareti rosa e quell’arredamento anni ’80 che puntata dopo puntata abbiamo imparato ad amare. Scopriamo insieme i nuovi volti delle stanze della casa al 742 Evergreen Terrace di Springfield. 

i Simpson The Simpsons | Collater.al
i Simpson The Simpsons | Collater.al

La cucina è stata rivisitata in stile Smart Home, quindi la parola d’ordine è tecnologia, ovunque! Il paraspruzzi dietro ai fornelli diventa digitale e permette di vedere chi sta suonando alla porta senza spostarsi, di guardare un video, di rispondere direttamente al telefono o più semplicemente di impostare uno screensaver a scelta, magari di una spiaggia  o della campagna. 

i Simpson The Simpsons | Collater.al
i Simpson The Simpsons | Collater.al

Anche il famoso salotto con il divano e la televisione ha subito un drastico restyling, ma per non scioccare troppo i fan più accaniti il rosa delle pareti di è salvato. Seguendo le tendenze di quest’anno vediamo un tavolino tondo in marmo e colori e texture audaci come il velluto blu elettrico del sofà. Infine, dato che il telefono fisso non è più un must, il tavolino su cui era appoggiato è stato sostituito con un elegante e moderno carrello per gli alcolici. 

i Simpson The Simpsons | Collater.al
i Simpson The Simpsons | Collater.al

Chissà se Homer e Marge sarebbero contenti del nuovo volto della loro camera da letto, dove i toni freddi e neutri sostituiscono quelli originali, rendendo il luogo molto più sensuale e soprattutto comodo. Poi, essendo nel 2019 non poteva mancare il televisore in camera. 

i Simpson The Simpsons | Collater.al
i Simpson The Simpsons | Collater.al

Il classico stile scandinavo invade il bagno di casa Simpson, dando immediatamente un senso di pulito alla stanza. Il colore predominante è il bianco, che è intervallato con texture naturali, sempre dai toni chiari. L’impegno di Pat McNulty non si esaurisce ai mobili, ma scava molto più in profondità, arrivando ad aggiungere dei modernissimi spazzolini con manico in bamboo. 

i Simpson The Simpsons | Collater.al
i Simpson The Simpsons | Collater.al

Lisa adorerebbe la sua nuova cameretta, perfetta per una persona studiosa e seria che ha bisogno di pace e tranquillità per passare ore sui libri. I mobili come la scrivania e la sedia sono in legno di recupero e il grigio delle pareti crea un contrasto perfetto con le svariate piante in vaso e che coprono i muri. Ultimo ma non per importanza, l’immancabile sassofono appoggiato al letto. 

i Simpson The Simpsons | Collater.al
i Simpson The Simpsons | Collater.al

Forse Maggie è ancora troppo piccola per apprezzare questi cambiamenti, ma la sua nursery non ha nulla da invidiare a quelle più lussuose. La stanza è pensata per permettere alla piccola di casa Simpson di gattonare in lungo e in largo e di divertirsi con i suoi giocattoli in tessuti naturali. 

i Simpson The Simpsons | Collater.al
i Simpson The Simpsons | Collater.al

Immancabile, la stanza di Bart, per la quale è stato adottato il Memphis design style, caratterizzato da motivi astratti e l’utilizzo di laminati plastici colorati che vanno dal bianco, al grigio per finire con il nero. Godetevela così, perché sappiamo tutti che questo ordine durerà poco. 

i Simpson The Simpsons | Collater.al
i Simpson The Simpsons | Collater.al

Newsletter

Keep up to date!
Receive the latest news about art, music, design, creativity and street culture.
Share