L’arte di Dustin Yellin, a metà tra scultura e collage

avatar
29 Maggio 2019

Dustin Yellin, artista newyorkese, realizza dei collage tridimensionali di vetro che, una volta terminati, diventano delle vere e proprie sculture.

Avevamo già parlato QUI di Dustin Yellin e torniamo a farlo semplicemente perché la sua arte lo richiede e lo merita. Nel suo laboratori, Dustin parte da una lastra di vetro e ci applica sopra dei piccoli pezzi di carta poi, una volta terminato, sovrappone un’altra lastra di vetro e ulteriori pezzi di carta, continuando finché il disegno da lui progettato in precedenza non viene ultimato. 

I diversi strati si uniscono creando dei luoghi immaginari, dei paesaggi surreali, popolati da decide e decine di piccoli uomini e se si guarda più da vicino si scopriranno mille dettagli nascosti fermi nel tempo. È per questo che lo stesso Dustin definisce i suoi lavori “cinema congelato”, proprio perché sono lavori formati da diverse scene, come quelle di un film. 

Godetevi l’arte di Dustin Yellin nella nostra galleria e sul suo sito

dustin yellin | Collater.al
dustin yellin | Collater.al
dustin yellin | Collater.al
dustin yellin | Collater.al
dustin yellin | Collater.al
dustin yellin | Collater.al
dustin yellin | Collater.al
dustin yellin | Collater.al
dustin yellin | Collater.al
dustin yellin | Collater.al
dustin yellin | Collater.al
dustin yellin | Collater.al
dustin yellin | Collater.al
dustin yellin | Collater.al
dustin yellin | Collater.al

Newsletter

Keep up to date!
Receive the latest news about art, music, design, creativity and street culture.
Share