Photography La femminilità ritratta dalla fotografa Nikki Van de Poel
Photographybodyphotographyportraits

La femminilità ritratta dalla fotografa Nikki Van de Poel

-
Buddy
La femminilità ritratta dalla fotografa Nikki Van de Poel | Collater.al

Cos’è la femminilità? Come si esprime? È domanda a cui non è poi così facile rispondere. Ognuno ha una sua opinione o definizione di femminilità. Per qualcuno è una scelta, per qualcun’altro una qualità innata.

Personalmente ho sempre pensato che fosse strettamente legata alla sensualità, al fascino aggraziato di un gesto o di uno sguardo. Non ha nulla a che vedere con l’aspetto, ma è espressione del corpo femminile. È malizia, dolcezza ed eleganza. È imperfezione e insicurezza, ma è anche ironia e orgoglio.

La giovane fotografa olandese Nikki van de Poel, anche conosciuta come Satellite June, sembra avere perfettamente chiaro come ritrarla e lo fa nella sua più nuda intimità.

Ogni fotografia è pregna di fragilità e delicatezza, armonia e grazia. I corpi ritratti con spontaneità, senza filtri. Solo la luce naturale ad evidenziare contorni e piccole imperfezioni.

La femminilità ritratta dalla fotografa Nikki Van de Poel | Collater.al
La femminilità ritratta dalla fotografa Nikki Van de Poel | Collater.al
La femminilità ritratta dalla fotografa Nikki Van de Poel | Collater.al
La femminilità ritratta dalla fotografa Nikki Van de Poel | Collater.al
La femminilità ritratta dalla fotografa Nikki Van de Poel | Collater.al
La femminilità ritratta dalla fotografa Nikki Van de Poel | Collater.al
La femminilità ritratta dalla fotografa Nikki Van de Poel | Collater.al
La femminilità ritratta dalla fotografa Nikki Van de Poel | Collater.al
Photographybodyphotographyportraits
Scritto da Buddy
x
Ascolta su